13.6 C
Trieste
giovedì, 6 Ottobre 2022

Trieste, 14enne affetto da Leucemia attende midollo osseo, lanciato l’appello

18.09.2022 – 08:00 – E’ stato ricoverato presso l’Ospedale Infantile Burlo Garofolo di Trieste, il 14enne aquileiese affetto da leucemia fulminante il quale è in pericolo di vita. L’unica soluzione per salvarlo è quella di trovare in breve tempo un donatore di midollo osseo. Purtroppo, nessuno dei suoi parenti risulta essere compatibile con tale operazione e le cure ricevute presso il nosocomio Niguarda di Milano non hanno dato i risultati sperati. Pertanto, la famiglia e la sezione di Aquileia dell’ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo, ha lanciato sui social un appello, rilanciato anche sui media dal Presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, rivolto a qualsiasi persona che abbia un età compresa tra i 18 ed i 35 anni e goda di una buona salute con un peso superiore ai 50 chilogrammi. “Chiunque se la senta di fare la propria piccola parte per donare la speranza a questo ragazzo, – ha dichiarato Fedriga – può contattare Admo Udine (0432 1503449 – [email protected]) e verificare la compatibilità al dono”. Reperire un midollo osseo compatibile è una procedura piuttosto ardua. In famiglia, appena un componente su quattro è solitamente in grado di essere donatore mentre una su 100.000 nel caso di individui non consanguigni.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore