30.9 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Triestina, risoluzione con De Luca: va al Catania

06.08.2022 – Era nell’aria: la “Zanzara” non rientrava più nei piani della Triestina. Nel repulisti quasi totale voluto dalla nuova società, non c’era spazio per Giuseppe De Luca. E alla fine le strade della punta classe 1991 di Angera e della Triestina si sono separate, dopo appena una stagione fatta di pochi alti e tantissimi bassi. Lo ha annunciato ieri (venerdì 5 agosto) la società alabardata con un post sui propri canali social, augurando al giocatore, dopo la risoluzione del contratto, le migliori fortune per il prosieguo della carriera.

Arrivato un anno fa dall’Entella per dare fantasia e qualità all’attacco della Triestina di Cristian Bucchi, De Luca non è riuscito tra gli alabardati a lasciare il segno, nonostante il curriculum pieno di esperienze in Serie A, Serie B e perfino nelle nazionali giovanili. Non soltanto per colpa sua, certamente: tra le difficoltà della squadra e i problemi fisici che lo hanno tenuto diverso tempo fuori dal campo, la “Zanzara” non è mai riuscita a trovare la continuità necessaria per fare la differenza e alla fine della stagione ha raccolto un bottino misero, in cui sono più i cartellini (8 ammonizioni e un’espulsione nella sua bacheca) piuttosto che i gol, appena 4 (a cui si sommano 3 assist) nelle 26 gare giocate tra campionato, playoff e coppa.

La prossima tappa della sua carriera lo vedrà a Catania, con la squadra dell’elefante che ripartirà dalla Serie D dopo il fallimento della passata stagione. In Sicilia, De Luca ritroverà “Ciccio” Rapisarda, l’ex esterno destro della Triestina che – attualmente svincolato – si sta allenando con la squadra della sua città in attesa di una sistemazione. Anche un altro ex alabardato potrebbe presto vestire – ancora una volta – i colori rossazzurri: si tratta di Francesco Lodi. Insomma, De Luca, con trasferimento a Catania potrà comunque respirare un po’ di aria triestina.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore