18.3 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Zanin a Sapori Pro Loco: “Volontari indispensabili per ritorno alla normalità”

15.05.2022 – 16.00 |  Una giornata di festa resa possibile grazie alla straordinaria generosità dei volontari delle Pro Loco, risorse indispensabili durante gli anni della pandemia Covid e ora necessarie più che mai per un ritorno alla normalità, contraddistinto anche dalla ripartenza di rassegne come Sapori di Pro Loco. Lo ha sottolineato, a Villa Manin, la Presidenza del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, intervenuta al taglio del nastro della 19esima edizione della kermesse. Diverse le autorità presenti, tra cui il presidente nazionale delle Pro Loco d’Italia, Antonino La Spina, insieme a Monica Viola, presidente Pro Loco Trentino, accolti dal presidente delle Pro Loco del Friuli Venezia Giulia Valter Pezzarini.

La Spina ha sottolineato come da Villa Manin parta un messaggio a tutta Italia: le Pro Loco ci sono con passione e impegno nella fase della ripartenza, grazie ai loro volontari iniziando da quelli del Friuli Venezia Giulia che sono un modello per la loro tenacia. Pezzarini, invece, ha ribadito come l’ottimo avvio del primo giorno, con oltre 10 mila persone, faccia ben sperare  anche per il prossimo weekend, ricordando che il segreto di Sapori Pro Loco è la qualità della proposta. La rassegna permette di degustare le specialità enogastronomiche del Friuli Venezia Giulia, nello spazio tra le esedre del complesso dogale, riunendo 22 Pro Loco che propongono 55 specialità in rappresentanza di tutta la regione, accompagnati da vini e birre del territorio.

La massima carica dell’Assemblea legislativa ha ricordato anche il ruolo fondamentale svolto dai sindaci che, seppur tra le difficoltà della burocrazia, non mollano e continuano, insieme ai loro volontari, ad assumersi la responsabilità di non far finire l’attività delle Pro Loco e con loro delle tradizioni e delle peculiarità del nostro territorio regionale. Nella sola giornata di ieri a Villa Manin sono arrivate oltre 10 mila persone risultato che va totalmente ascritto agli oltre 400 volontari che si sono messi a disposizione della comunità friulana e degli ospiti che vengono a visitare la nostra terra.
[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore