24 C
Trieste
venerdì, 1 Luglio 2022

Venezia Giulia “parte della Slovenia fino al 1918”. Scoperto un (altro) libro di geografia zeppo di errori

03.05.2022 – 07.01 – Una circolazione limitata a poche classi e poche copie: è la difesa proposta dal Ministero dell’Istruzione a seguito dello scandalo scolastico d’un libro di geografia per la quinta elementare adottato in Friuli Venezia Giulia dove si affermava che la Venezia Giulia era parte della Slovenia “fino al 1918” e che i suoi abitanti non parlavano la lingua italiana. Il ministro Patrizio Bianchi ha replicato osservando che il libro era stato adottato “soltanto da 12 Istituti comprensiviper un totale di 20 classi. Insomma, un errore; ma un errore circoscritto.
Eppure non è la prima volta che simili strafalcioni compaiono nei libri di testo sul Nord Est: nel 2017 un sussidiario dedicato alle scuole elementari affermava che nel Friuli Venezia Giulia c’erano “raffinerie di petrolio e allevamenti di suini”; che il fiume Vipacco era in realtà il Timavo; che il fiume Isonzo sostituiva il Natisone a Cividale del Friuli; che le Prealpi Giulie non esistevano, ma c’erano solo le Alpi Giulie; che il fiume Isonzo non scorreva a Gorizia; e infine Palmanova era stata cancellata d’ogni mappa.
Sembra dunque, da parte di chi scrive i libri scolastici, sussistere una profonda ignoranza nei confronti del Nord Est, difficilmente immaginabile con simili regioni a Statuto speciale
(Trentino-Alto Adige docet).

La questione era stata sollevata dalla deputata di Forza Italia Sandra Savino che aveva segnalato gli errori comparsi su “Studio così” definendo “inaccettabile” che su “un libro di testo destinato ai bambini della quinta elementare si riportino informazioni destituite di ogni fondamento storico”.
Bianchi, nella risposta scritta a Savino e riportata da Dire, agli atti della seduta della Camera di venerdì scorso, dice di comprendere “perfettamente le preoccupazioni” della parlamentare e assicura “che il Ministero riconosce l’importanza della conoscenza e della trasmissione delle nostre tradizioni e memorie nazionali”.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore