17.1 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Trieste, rubava con la sua banda negli appartamenti, arrestato

13.05.2022 – 09:40 – Assieme alla sua banda, alla fine di febbraio, era stato arrestato mentre si era intrufolato in appartamento per fare razzia, rimanendo però loro stessi intrappolati. Il giudice gli aveva imposto l’obbligo di firma, ma, alla Stazione Carabinieri non si era mai presentato perché era rientrato in Romania per celebrare la Pasqua ortodossa. Finite le feste, decide di rimettersi in viaggio per la Spagna. Sul suo cammino, però, ha incrociato una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Aurisina, impegnata in un servizio di retrovalico. L’uomo, ha confessato ai militari che stava rientrando in Italia per andare ad adempiere il suo obbligo imposto dal giudice italiano, ovvero firmare presso la Stazione dell’Arma. L’uomo, un cittadino romeno di 31 anni, è destinatario di un’ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere per furto in abitazione. Così la pattuglia del Nucleo Radiomobile di Aurisina, dopo le incombenze di rito, lo ha associato presso il Carcere del Coroneo.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore