20.8 C
Trieste
sabato, 13 Agosto 2022

Honsell (Open) presenta mozione su fine vita

10.05.2022 – 17.15 | Una mozione sul tema del fine vita è stata presentata in Consiglio regionale da Furio Honsell, consigliere di Open Sinistra FVG. È lo stesso Honsell a renderlo noto con una nota stampa: “Oggi ho presentato in Consiglio regionale una mozione che affronta il tema dell’autodeterminazione nel fine vita.” si legge nel comunicato. “La raccolta di oltre un milione di firme a cui ho partecipato anche in prima persona per l’indizione del referendum abrogativo richiedente la soppressione parziale dell’art. 579 del Codice penale è stata ritenuta inammissibile dalla Corte non per ragioni di merito ma per imperfetta formulazione del quesito.” ricorda Honsell.

Negli ultimi anni si sono fatti tanti passi avanti sul tema: “La Legge 219/2017, sul consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento (DAT), è stata una grande conquista per il nostro Paese conseguita grazie anche ad autentici eroi civili come Beppino Englaro e il comportamento responsabile della città di Udine nel 2009.” commenta infatti Honsell, che sottolinea però come bisogni ancora lavorare affinché il diritto a un fine vita dignitosa possa essere davvero conquistato: “Rappresenta però solamente un primo passo verso l’affermazione del diritto ad una morte dignitosa e il rispetto delle volontà individuali. La Sentenza della Corte Costituzionale, n. 249/2019, in riferimento al caso Cappato – Dj Fabo, ha introdotto il diritto ad accedere alla morte medicalmente assistita tramite suicidio assistito e ha stabilito una serie di azioni che anche le Regioni devono attuare al fine di dare concreta attuazione al dispositivo, in particolare in merito alle condizioni e alle modalità di esecuzione di tali procedure. Lo stesso Ministero della Salute è intervenuto sulla materia attraverso una nota indirizzata alla Conferenza Stato-Regioni in merito all’attivazione delle strutture regionali del SSN.”. Honsell conclude quindi esponendo il contenuto della mozione: “Con questa mozione desideriamo impegnare la Giunta ad attivare una vasta campagna informativa relativamente alla legge 219/2017 e ai suoi strumenti, a predisporre tutte le procedure indicate dalla Corte Costituzione.” conclude Honsell.
[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore