19.5 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Trieste-Opicina Historic, si scaldano i motori per l’edizione 2022

31.03.2022 – 16:10 – Si è svolta questa mattina presso l’Eppinger Caffè di Via Dante Alighieri 2, a Trieste, la conferenza stampa di presentazione della Trieste-Opicina Historic 2022, rievocazione storica della celebre corsa automobilistica in salita svotlasi nel Capoluogo Giuliano dal 1911 al 1971 in chiave agonistica e poi rinata come rievocazione e gara di regolarità agli albori degli anni ’80. All’evento hanno preso parte il Vicesindaco di Trieste, Serena Tonel, il Presidente del Club dei Venti all’Ora, Paolo Grava, il suo Vice Martini, il Consigliere Maurizio Grio e la Responsabile dell’Associazione Insieme a Opicina, Nadia Bellina. “Quest’anno la Trieste-Opicina Historic ritornerà a svolgersi suddivisa in due sezioni, quella sportiva e quella turistica. L’anno scorso, a causa della pandemia siamo stati costretti ad allestire un’edizione un po’ ridotta mentre quest’anno, con il motto “oltre l’ostacolo” speriamo di mettere in scena qualcosa di normale” – ha dichiarato Grava. “Quando abbiamo iniziato a preparare l’edizione 2022 eravamo ancora nel pieno dell’emergenza Covid ed i contagi salivano alle stelle giorno dopo giorno. Allora non avevamo nessuna certezza. Fortunatamente, ora la situazione è cambiata in positivo e con oggi terminerà lo stato di emergenza. Tuttavia i nostri partecipanti dovranno rispettare comunque delle regole di sicurezza anticontagio ed utilizzare il Green Pass per accedere ai ristoranti”. “Quest’anno – ha continuato il patron del Club organizzatore – il numero di iscritti non ha superato il record raggiunto nel 2019, dove portammo in gara oltre 100 macchine ma abbiamo 45 autovetture che rispetto alle 30 dell’anno scorso ci fanno ben sperare per il futuro”. “La Trieste-Opicina è una gara che di anno in anno si è fatta sempre più Mitteleuropea, riscontrando l’apprezzamento da parte di moltissimi equipaggi provenienti dall’estero come quelli austriaci, sloveni e croati, siamo contenti che molti di loro abbiano rinnovato la loro partecipazione; un segnale che ci indica che stiamo lentamente ritornando alla normalità delle passate edizioni in epoca pre-covid”. “Quest’anno la parte del leone tra le vetture iscritte la farà il gruppone delle Alfa Romeo con ben 10 esemplari seguiti a ruota da 8 a marchio Lancia. La vettura più storica in gara sarà una Triumph del 1956 mentre la più recente una Toyota del 2000, appena omologata targa oro”.

“La Trieste-Opicina – ha asserito il Vicesindaco Tonel – è uno degli eventi più sentiti, consolidati e radicati della nostra città, un importante momento dal punto di vista sportivo, ma anche in ottica di promozione del nostro territorio, per tale motivo il Comune di Trieste e ben lieto di essere il co-organizzatore di un evento di tale caratura”.

“Quest’anno, oltre al tram, – ha sottolinato la responsabile dell’Associazione Insieme ad Opicina, – festeggeremo i 300 anni della chiesa di San Bartolomeo”. Inoltre, Bellina, ha rinnovato l’invito ai membri del Club dei Venti all’Ora di esporre le proprie vetture sull’Altipiano anche nel 2023 in occasione del Campionato di Ski-Roll, invito accettato dal Presidente il quale ha dichiarato che: “Quando Opicina chiama il Club dei Venti all’Ora risponde”.

Foto: Gabriele Turco.

IL PROGRAMMA DELLA TRIESTE-OPICINA HISTORIC: Sabato 2 aprile 2022 > 08:00 Ritrovo degli equipaggi in Piazza dell’Unità d’Italia e consegna documentazione, 10:30 Partenza della prima vettura – Prove di precisione sul Carso Triestino – Prove di precisione nell’Isontino-Grado, 12:00 Controllo orario con rinfresco – Prove di precisione nell’Isontino-Grado, 13:00 Pranzo al ristorante Alla Buona Vite di Boscat, 14:30 Ripartenza prima vettura per prove di precisione Isontino-Grado, 15:30 Sosta ad Aquileia con visita alla Basilica e alle Cripte e Prove di precisione nell’Isontino-Grado, 18:30 Arrivo a Rupingrande-Repen, 19:00 Cena light.

Domenica 3 aprile 2022 > 08:30 Ritrovo degli equipaggi in Piazza dell’Unità d’Italia, 09:30 Partenza della prima vettura – Prove di precisione all’Ippodromo di Montebello – Prove di precisione sul Carso Triestino, 11:00 Sosta ristoro a Rupingrande-Repen, 11:30 Ripartenza della prima vettura – Prove di precisione sul Carso Triestino – Prove di precisione all’Ippodromo di Montebello, 12:30 Arrivo in Piazza dell’Unità d’Italia, 13:30 Pranzo al ristorante dell’Hotel Savoia Excelsior Palace.

IL PROGRAMMA DELLA TRIESTE-OPICINA TOURING: Sabato 2 aprile 2022 > 08:00 Ritrovo degli equipaggi in Piazza dell’Unità d’Italia e consegna documentazione, 08:30 Partenza in colonna verso Marano Lagunare (UD) – Navigazione con roadbook fotografico 09:45 Arrivo a Marano Lagunare, parcheggio delle vetture e imbarco sulla Motonave, 10:00 Partenza del Tour “Fiume Stella e Casoni”, 16:00 Sbarco dei partecipanti e rientro a Opicina con ricongiungimento con gli equipaggi della Trieste Opicina Historic, 18:30 Arrivo a Rupingrande-Repen, 19:00 Cena light

Domenica 3 aprile 2022 > 08:30 Ritrovo degli equipaggi in Piazza dell’Unità d’Italia, 09:00 Partenza in colonna e trasferimento al Museo De Henriquez con visita guidata, 10:30 Partenza in colonna per giro turistico in Carso, 12:00 Sosta ristoro a Rupingrande-Repen, 12:30 Partenza in colonna per rientro a Trieste, 13:00 Arrivo in Piazza dell’Unità d’Italia, 13:30 Pranzo al ristorante dell’Hotel Savoia Excelsior Palace.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore