20.2 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Basket, Trieste 83-85 Reggio Emilia, l’Allianz esce sconfitta all’overtime

17.01.2022 – 10:00 – Bruciante sconfitta nella serata di ieri per l’Allianz Pallacanestro Trieste battuta in casa, all’overtime, dalla UnaHotels Reggio Emilia con il risultato di 83 a 85. Il match, una gara dall’assoluto equilibrio di forza e tecnica, è stata una vera e propria battaglia conclusasi in parità con il risultato di 70 a 70 e poi protrattasi ai tempi supplementari dove ad avere la meglio è stata la formazione emiliana grazie ad un Olisevicius particolarmente in giornata e ad un Cinciarini sempre pronto a mettere a segno i palloni decisivi dell’incontro.

Nella prima frazione di gioco l’Allianz ha schierato in campo il vittorioso quintetto del match di Cremona, composto da Davis, Mian, Deangeli, Grazulis, Delia. Ad ogni modo, a sbloccare il risultato ci ha pensato la formazione ospite grazie a due liberi di Johnson. Subito dopo, la risposta di Davis con un’entrata vincente. Le due formazioni hanno litigato a lungo con il canestro, poi, l’Allianz ha iniziato a giocare in maniera corale affidandosi soprattutto alle qualità di Grazulis e al buon momento di Delia, bravi sia in fase di concretizzazione che nell’assistenza ai propri compagni. A due minuti dalla prima sirena il parziale recita 13-13. Crawford e Strauntins portano avanti Reggio Emilia ma poi il pistolero Banks accorcia per l’Allianz sul 17-18; risultato con il quale le due formazioni sono tornate a sedersi in panchina.

Nella seconda frazione di gioco la Reggiana ha provato ad allungare sul 22-17. Trieste non si è persa d’animo ed ha incominciato ad inanellare punti su punti dall’arco con Grazulis e Campogrande, trovando adirittura il +6 a 2’38” con un’altra bomba, firmata Daniele “Dani” Cavaliero (36-30). Dall’altra parte Crawford ha risposto dai 6,75m. A tenere alta la testa per l’Allianz ci hanno pensato Delia e uno stratosferico Davis. +7 alla pausa lunga (40-33).

Nella terza frazione di gioco gli ospiti sono tornati in campo determinati a ribaltare il risultato riequilibrando il parziale sul 40-39. I padroni di casa, tuttavia, hanno contunuato a spingere questa volta condotti da Banks e Davis, con il grande supporto di Mian. Ed è proprio grazie ad una tripla di quest’ultimo che i giuliani hanno trovato il +8 sul 53-45. Successivamente, due liberi di Cavaliero hanno dato ossigeno alla formazione triestina portando il punteggio sul 55-48 a fine terzo quarto.

Nella quarta frazione di gioco i reggiani non hanno mollato un colpo e trascinati dall’ala lituana Olisevicius hanno fatto il loro ritorno in carreggiata pareggiando i conti con i triestini.  70-70 il risultato alla fine dei tempi regolamentari.

Nell’extra time, ha continuato a prevalere l’equilibrio che ha caratterizzato tutta la partita. Ad accendere il supplementare, poi, una tripla di Mian che ha regalato il temporaneo vantaggio a Trieste. Crawford ha risposto poi con con 5 punti consecutivi che hanno mandato alle stelle il morale di Reggio Emilia. Banks ha provato a tenere a galla l’Allianz con la sua leadership ma in seguito ad un azione concitata i giuliani hanno perso il pallone regalando il contropiede a Reggio. Ad un minuto e quattro secondi dalla fine, Cinciarini ha insaccato una tripla decretando il destino ultimo dell’incontro. 79-75 il risultato finale.

Il tabellino:

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE–UNAHOTELS REGGIO EMILIA: 70-70 dtr, 83-85 dts.

Allianz Pallacanestro Trieste: Banks 14, Davis Jr 14, Fernandez, Konate, Deangeli, Mian 11, Delia 14, Fantoma, Cavaliero 9, Campogrande 8, Grazulis 13. All: Ciani.

Unahotels Reggio Emilia: Thompson Jr 5, Hopkins 12, Baldi Rossi, Strautins 9, Crawford 10, Colombo, Cinciarini 10, Johnson 3, Olisevicius 29, Bonacini, Diouf 7. All: Caja.

Parziali: 17-18; 40-33; 55-48; 70-70

Arbitri: Begnis, Vicino, Marziali.

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore