27.4 C
Trieste
sabato, 25 Giugno 2022

Benvenuto Fido: quando andare all’anagrafe canina?

30.12.2021 – 11.40 – Essere amanti dei cani non basta per possederne uno. Oltre alle varie attenzioni fondamentali di cui necessita un cane (cibo, esercizio all’aria aperta, cure sanitarie, affetto…) bisogna infatti conoscere anche la realtà burocratica e le procedure obbligatorie per la tutela dell’animale e per il suo inserimento nella sua nuova famiglia.
In particolare, fondamentale è sapere come iscrivere il nostro nuovo amico a quattro zampe all’anagrafe canina. Nello specifico, entro i 10 giorni dall’adozione o entro il sessantesimo giorno di vita dell’animale sarà necessario rivolgersi all’ASUITS o ad un Medico Veterinario libero professionista accreditato, al fine di iscrivere l’animale al registro dell’Anagrafe Canina (ovvero la banca dati dove vengono raccolte tutte le informazioni dell’animale ed i riferimenti del suo proprietario).
Nel caso in cui il cane sia invece già provvisto del microchip sottocutaneo (minuscolo apparecchio elettronico contenente il “codice fiscale” dell’animale ed altre informazioni del rispettivo proprietario) ma provenga però da fuori regione o dall’estero, sarà necessario rivolgersi, sempre entro 10 giorni dal possesso, all’ASUGI o ad un Medico Veterinario accreditato per l’identificazione dell’animale.
Per quanto concerne poi i costi, la registrazione solitamente ammonta a poco meno di 30 Euro. Qualora il proprietario non dovesse svolgere per tempo le procedure necessarie riportate sopra, il rischio è quello di una sanzione che va dai 38 ai 200 Euro.
Infine, per registrare il proprio cane all’anagrafe canina di Trieste si dovrà contattare l’Ufficio Zoofilo del Comune di Trieste; l’unico requisito necessario è essere residenti nel comune di Trieste.

Fiamma Cecovini Amigoni 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore