Pallanuoto, A1M: non si smuove la classifica, vincono tutte le big: il riepilogo dell’ottava giornata

25.11.2021 – È andata in scena ieri (mercoledì 24 novembre) l’ottava giornata del campionato maschile di Serie A1 di pallanuoto, disputatasi in infrasettimanale. Giornata tutto sommato interlocutoria, se si considera che non erano in programma scontri diretti. Difatti, per la classifica non è cambiato praticamente nulla, con distacchi e posizioni rimasti invariati tra le prime sei. Qualcosa si muove dietro, grazie alla vittoria del San Donato, che comunque non stravolge alcunché. 
Continua la corsa delle big
: vincono tutte, infatti, le prime sei della classifica. La Pro Recco fa festa nella capitale, battendo la Roma 6-15 e salendo a quota 24, sempre al primo posto, davanti all’Ortigia, che vince a Genova 8-11 contro l’Iren e rimane seconda. Bottino pieno anche per il Brescia (6-18 all’Anzio Waterpolis), sempre terza con 21 punti, e per il Trieste, che batte in casa la Lazio e protegge il quarto posto dagli assalti della Telimar, quinta con 16 punti dopo il successo sul Salerno. Tiene il passo anche il Savona, che batte 14-5 il Posillipo e si porta a quota 15. Dietro, secondo acuto per la Metanopoli, che batte il Catania e si porta a 6 punti, a -1 proprio dagli etnei e dal Posillipo
SERIE A1 MASCHILE, RIEPILOGO OTTAVA GIORNATA
Telimar Palermo-Salerno 13-8.
Roma-Pro Recco 6-15.
San Donato Milano Metanopoli-Catania 12-9.
Savona-Posillipo 14-5.
Anzio Waterpolis-Brescia 6-18.
Trieste-Lazio 16-8.
Iren Genova Quinto-Ortigia 8-11.
SERIE A1 MASCHILE, CLASSIFICA DOPO L’OTTAVA GIORNATA
Pro Recco 24; Ortigia 22; Brescia 21; Trieste 17; Telimar Palermo 16; Savona 15; Salerno 12; Anzio Waterpolis 11; Catania, Posillipo 7; San Donato Milano Metanopoli 6; Iren Genova Quinto 3; Lazio, Roma 1.
E.R.