Mondiale di Functional Fitness, il triestino “Biviano” pronto a dare il massimo sul parterre di Norrkoping

23.11.2021 – 15:00 – Emanuele Biviano, atleta triestino classe 1997, nonchè Coach presso l’Audace Fight & Fitness Club, di Androna Santa Tecla, in queste ore è in viaggio verso Norrkoping, città della Svezia centro-orientale nella regione dell’Östergötland, dove da Venerdì 26 a Domenica 29 Novembre rappresenterà l’Italia al Mondiale di Functional Fitness (noto anche con il nome brevettato di Cross Fit), attività sportiva che nei prossimi anni, come auspicato dalle federazioni nazionali di diversi paesi del mondo, potrebbe divenire disciplina olimpica. Dopo aver ottenuto il pass per il mondiale cinque mesi fa, vincendo una serie di competizioni organizzate dall’AFFI (Associazione Functional Fitness Italia), Biviano è entrato nella lista maschile degli azzurri che prenderano parte alla manifestazione irridata.

L’evento, che come detto in precedenza si svolgerà in tre giornate distinte, vedrà l’atleta giuliano impegnato in 6 prove nelle quali verranno testate capacità aerobiche (corsa e bici), di forza (sollevamento pesi), di resistenza (combinazione di esercizi cardio, pesi) e di abilità (ginnastica). A Norrkoping saranno presenti 180 atleti in rappresentanza di 50 nazionalità diverse.

Il commento dell’atleta triestino, Emanuele Biviano:

“Dopo il lockdown nel 2020 – ha asserito Biviano – tutti gli impegni sportivi sono saltati creandomi un senso di sconforto generale, ma per fortuna questo 2021 mi ha permesso di scendere sul campo gara e di qualificarmi per i mondiali di Functional Fitness”.

“Sono più di quattro mesi che mi sto preparando per questo evento, – ha continuato – sono super severo con i miei allenamenti e con l’alimentazione”.

“Sono pronto a confrontarmi con atleti di altissimo livello, sono concentrato e pronto a dare il massimo. Già essere arrivato qui è una grande conquista, ora non resta altro che mettere in atto il lavoro fatto a casa” – ha concluso.