8.4 C
Trieste
giovedì, 1 Dicembre 2022

Fratelli d’Italia Trieste, riapre lo “Sportello del Cittadino”. Sabato la colletta di San Nicolò

22.11.2021 – 15:40 – Si è tenuta questa mattina presso la sede di Fratelli d’Italia Trieste, in Via Francesco Rismondo 4/A, la conferenza stampa di presentazione della riapertura del cosiddetto “Sportello del Cittadino”, servizio gratuito offerto dal partito dei patrioti ai cittadini che hanno bisogno di un aiuto o di una consulenza. “Dopo il grande successo alle elezioni comunali, che hanno visto Fratelli d’Italia primo partito del centrodestra – ha affermato il segretario provinciale Claudio Giacomelli – vogliamo lanciare un segnale che noi non ci chiudiamo nelle aule o dietro le scrivanie, inquanto la nostra attività di aiuto al cittadino continua, e rimane centrale rispetto agli impegni nelle istituzioni. L’iniziativa si svolgerà come sempre nella nostra sede di Via Rismondo, che continuiamo ad autofinanziare dal 2016”.

Lo sportello, il quale rialzerà i battenti a partire da oggi, 22 Novembre, sarà aperto dal Lunedì al Giovedi, dalle 17:00 alle 19:00. Il primo giorno della settimana, inoltre, dalle 18.30 alle 19.30, sarà possibile procedere per sottoscrivere un eventuale tesseramento.

“Stiamo lavorando alacremente per incrementare i servizi da offrire al cittadino attraverso professionisti e i nostri collaboratori – ha commentato il responsabile dello Sportello, Roberto Bartole. Continuiamo a rimanere sempre presenti per risolvere le difficoltà dei nostri concittadini. Ricordo inoltre il nostro numero di telefono 3518006971, operativo dal Lunedì al Giovedì dalle 10:00 alle 12:00, ed i canali social Facebook, Whatsapp, Telegram e Instagram”.

“Con questo servizio – ha aggiunto Giacomelli – continuiamo a dare una mano agli italiani in difficoltà, senza chieder loro la tessera di partito ed indipendentemente dalle loro idee politiche. Fra i volontari che offrono aiuto gratuito abbiamo avvocati, commercialisti, tecnici, artigiani, amministratori stabili ed altri, a servizio dei cittadini in difficoltà. In base allo spirito di Fratelli d’Italia – ha specificato Giacomelli – anche i nostri eletti, gli assessori, i consiglieri comunali e circoscrizionali rimarranno a disposizione dei cittadini. Non vogliamo essere un partito presente solo sui social e sui giornali, continueremo a rimanere sempre a contatto con i cittadini. Tutte le attività si svolgeranno in piena sicurezza e seguendo le prescrizioni in materia sanitaria”.

Questo Sabato mattina – ha concluso Giacomelli – riproporremo come ogni anno la tradizionale raccolta alimentare di San Nicolò per le famiglie italiane in difficoltà. Saremo presenti dalle 10:00 alle 13:00 di fronte al supermercato Bosco di Piazza Goldoni, per raccogliere dolciumi per i bambini delle famiglie italiane indigenti. Per la distribuzione dei beni raccolti ci serviremo come sempre di associazioni che manteniamo anonime, così che le donazioni non possano essere ricondotte a Fratelli d’Italia per chi ne beneficerà”.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore