4.4 C
Trieste
martedì, 25 Gennaio 2022

Bando sport, Bordin (Lega): “Presentazione domande entro inizio lavori”

29.11.2021 – 18.00 | “L’erogazione dei contributi per gli interventi di manutenzione straordinaria degli impianti sportivi pubblici è subordinata alla presentazione da parte delle associazioni sportive dilettantistiche concessionarie del titolo di diponibilità dell’immobile per la durata di 5 anni a decorrere dalla conclusione dei lavori”. Così in una nota il consigliere regionale della Lega, Mauro Bordin.
“I Comuni – spiega l’esponente della Lega – in ragione delle criticità legate al periodo pandemico e alla cronica assenza di personale sono oggettivamente in difficoltà nel prorogare tempestivamente le convenzioni o nell’avviare una nuova procedura di affidamento”.
“La normativa nazionale – prosegue il leghista – prevede che le concessioni alle associazioni sportive dilettantistiche degli impianti sportivi ubicati su terreni demaniali o comunali, in attesa di rinnovo o scadute o in scadenza entro il 31 dicembre 2021, sono prorogate fino al 31 dicembre 2023. Ciò premesso, per conservare il contributo e realizzare i previsti interventi di manutenzione, che interverranno comunque su impianti di proprietà pubblica, la norma richiede in sede di concessione del contributo il solo vincolo di destinazione oggettivo riferito all’impianto sportivo, consentendo nel contempo – conclude Bordin – all’associazione beneficiaria di presentare il titolo giuridico attestante la disponibilità degli immobili entro il termine di inizio lavori.”
C.S. Mauro Bordin (Lega)

Ultime notizie

Dello stesso autore