21 C
Trieste
venerdì, 12 Agosto 2022

Sea Summit, Dipiazza: “Depuratore di Trieste tra i migliori in Europa”

07.10.2021 – 07.30 – Nell’ambito dei discorsi inaugurali per l’ufficiale via libera del Barcolana Sea Summit, la “tre giorni scientifica” dedicata al mare Adriatico e alla salute degli oceani, è intervenuto anche il sindaco Roberto Dipiazza che ha portato l’esempio della propria città, dove da anni è in corso uno sforzo per ridurre, se non eliminare completamente, gli scarichi delle acque reflue.
Il sindaco ha infatti osservato che il capoluogo dispone di un “Depuratore da 50 milioni di euro” probabilmente “tra i migliori in Europa“, grazie a cui viene garantita la qualità delle acque marine. In connessione con il depuratore, vi è inoltre un “tubo di 8 km che porta le acque depurate nel golfo”, garantendo pertanto la necessaria distanza dagli habitat marini.

C’è stato in quest’ambito uno sforzo consapevole, partendo dall’abitato di “Prosecco” che “scaricava direttamente a mare, ad altezza di Marinella”. Ora invece “le acque reflue vanno nel depuratore”. Allo stesso modo, un tempo, anche “Barcola scaricava direttamente a mare”. La vera novità, in quest’ambito, è che “Opicina da poche settimane è collegata al depuratore“. Mentre d’altro canto “Muggia era collegata già a suo tempo”. Si completa pertanto un quadro di generale attenzione in quest’ambito; infatti “rimane un unico scarico a mare, il torrente Chiave“. Ma proprio a questo riguardo c’è un dialogo attivo con il Presidente dell’Authority portuale Zeno D’Agostino.
“In questo momento l’OGS di Trieste, non il sindaco Dipiazza, afferma che abbiamo acque finalmente pulite” ha concluso il primo cittadino, specificando che sono “Fatti, non parole”.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore