Pallamano, Fasano cerca la fuga, Trieste la continuità: il programma della sesta giornata di Serie A

22.10.2021 – Si preparano i palazzetti dello sport d’Italia, pronti ad accogliere le squadre di Serie A di pallamano, impegnate domani (sabato 23 ottobre) nella sesta giornata. Sesta giornata che, però, sarà “monca” del suo piatto forte: il confronto diretto tra due degli squadroni del campionato, Raimond Sassari e Conversano, non si disputerà per via dell’impegno europeo dei campioni d’Italia, che invece del viaggio in Sardegna dovranno affrontarne uno ben più lungo, che li porterà in casa del Nærbø, in Norvegia, per la gara di European Cup. L’incontro si recupererà il prossimo 10 novembre.

Cercherà sicuramente di approfittarne lo Junior Fasano, attuale capolista del torneo con 9 punti, che dovrà però vedersela contro un Bozen rilanciato dal successo dello scorso turno sull’Alperia Merano. Ghiotta l’occasione per il Brixen, che può staccare in classifica campioni d’Italia nel non certo irresistibile confronto contro il Secchia Rubiera. Più impegnativa la missione dell’Alperia Merano, che avrà di fronte il Pressano, subito dietro alle big insieme allo Sparer Eppan, formazione che proverà a guarire dalla pareggite in casa dell’Albatro. Trieste cerca invece la continuità a Cassano Magnago. A riposare in questo turno sarà il Carpi.

Serie A, il programma della sesta giornata

SABATO 23 OTTOBRE
(h. 15,30) TeamNetwork Albatro-Sparer Eppan.
(h. 16,30) Junior Fasano-Bozen.
(h. 17,00) Brixen-Secchia Rubiera.
Cassano Magnago-Trieste.
(h. 19,00) Alperia Merano-Pressano.
MERCOLEDÌ 10 NOVEMBRE
(h. 19,00) Raimond Sassari-Conversano.
Riposa: Carpi.

Serie A, la classifica prima della sesta giornata

Junior Fasano 9; Raimond Sassari* 8; Conversano*, Alperia Merano*, Brixen 6; Sparer Eppan, Pressano* 5; Trieste* 4; Bozen* 3; Cassano Magnago, Carpi, Secchia Rubiera* 2; TeamNEtwork Albatro 0.
*una partita in meno.
E.R.