Cucina e ricette: caponata romana

05.08.2021 – 07.00 – La caponata romana è un piatto a base di verdure, ottimo sia come antipasto sia come contorno.
La differenza rispetto ad altre caponate sta nel metodo di cottura: questo infatti non richiede frittura e, anzi, le verdure si cuociono senza neanche far soffriggere la cipolla!
In questa ricetta è stata sostituita la melanzana con le zucchine.
Vediamo ora la ricetta!

Ingredienti 

  • 300 gr di fagiolini;
  • 2 peperoni;
  • 2 patate;
  • 2 zucchine oppure 1 melanzana;
  • 1 cipolla piccola;
  • mezza scatola di pomodori pelati;
  • 1 spicchio d’aglio, se piace;
  • un po di zenzero fresco grattugiato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1/2 bicchiere di plastica di vino bianco;
  • 1 bicchiere di plastica di acqua;
  • sale, pepe, basilico, salvia q.b.

Preparazione

  • Lavate tutte le verdure, asciugatele e tagliatele a pezzetti;
  • in un tegame largo e basso mettete i 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva la cipolla affettata e lo spicchio d’aglio;
  • fate scaldare appena senza soffriggere unite il resto delle verdure e mescolate bene;
  • fate sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco salate pepate aggiungete l’acqua e cuocete con il coperchio per 25 minuti;
  • mescolate ogni tanto, unite il basilico e qualche foglia di salvia e continuate a cuocere per altri 5 minuti circa.

Potete gustarla sia calda sia tiepida, buon appetito!

[Angela Grova è una foodblogger di Giallo Zafferano.
Ai suoi lettori propone ricette dall’antipasto al dolce, facili e veloci rivolte sia ai principianti che non]