Vaccini, Savino (FI): “Con green pass argine a diffusione virus”

20.07.2021 – 20.45 | “Vaccini e green pass sono la via maestra per scongiurare nuove chiusure, insostenibili per le nostre imprese e intollerabili per i cittadini.”. Si apre così la nota della deputata di Forza Italia e coordinatrice degli azzurri per il FVG, Sandra Savino.

“Sui vaccini – dichiara Savino – la nostra Regione sta svolgendo egregiamente il suo compito, con il 52,9% della popolazione sopra i 12 anni con somministrazione completa, quinta in Italia e prima del Nord: con il green pass, ben calibrato e senza aggravi di oneri per gli operatori economici, possiamo porre un ulteriore argine alla diffusione del virus senza sacrifici insostenibili.”.

Il green pass, però, non va confuso o lasciato passare per un obbligo alla vaccinazione: “Uno strumento – prosegue infatti Savino – che non rappresenta un obbligo ma un requisito per la partecipazione a grandi eventi o attività a maggior rischio e permettere, con le dovute cautele, la riapertura dei locali da ballo. L’alternativa, ricordiamolo, è lasciare che la tendenza in atto prosegua – conclude la deputata – con l’inevitabile pericolo di limitazioni ben più dure rispetto alla certificazione verde”.
C.S. Sandra Savino