Pallamano, Trieste riparte: al via la preparazione

27.07.2021 – Dopo la pausa estiva seguita alla fine del campionato 2020/2021, concluso dalla Pallamano Trieste con una salvezza sudata più del previsto, la squadra ha sufficientemente ricaricato le pile per mettersi al lavoro in vista della stagione 2021/2022, in cui l’obiettivo sarà verosimilmente ancora la salvezza ma, si spera, con meno sofferenza rispetto alla stagione passata, anche in ragione del cambio in panchina, con il ritorno della vecchia volpe Radojkovic, e degli innesti arrivati dal mercato.

La squadra si radunerà agli ordini del nuovo allenatore Radojkovic domani, mercoledì 28 luglio, in serata, quando al PalaChiarbola la squadra sosterrà la prima seduta di allenamento. Dopo aver messo un po’ di carburante nelle gambe, la squadra potrà iniziare a disputare, nel mese di agosto, le consuete amichevoli per testare schemi, condizione, e per avvicinarsi agli impegni ufficiali del campionato che verrà, che avrà inizio l’11 settembre. Le avversarie dei test amichevoli saranno ufficializzate dalla società prossimamente.

Per il raduno di domani, la squadra che si presenterà al PalaChiarbola sarà praticamente al completo, con tutti i nuovi acquisti: Pagano, Mitrovic, Nocelli, Postogna. Mancheranno soltanto l’altro nuovo acquisto, Aldini, e Hrovatin: i due sono infatti ancora impegnati con la nazionale azzurra u19 in Macedonia per uno stage di preparazione verso gli Europei di categoria che si disputeranno in Croazia dal 12 al 22 agosto.
E.R.