14.7 C
Trieste
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Logistica&Innovazione, ministro Bianchi incontra Fedriga: “FVG modello di qualità”

20.07.2021 – 07.00 – Innovazione e logistica come “locomotive” della ripresa del Friuli Venezia Giulia. È il piano per il futuro delineato dal governatore Massimiliano Fedriga, quale cardine dell’incontro svoltosi a San Vito al Tagliamento, quando Confindustria Alto Adriatico e le altre aziende del polo industriale hanno inaugurato l’ampliamento della Lean Experience Factory (Lef). Proprio la fabbrica è in realtà un centro di formazione all’innovazione applicata all’industria; un settore sempre più in espansione, man mano che si palesa come l’Industry 4.0 abbia forti ripercussioni sul secondario e sulla manifattura.
Secondo Fedriga “Questa Amministrazione regionale si è data due linee guida di sviluppo: la logistica e l’innovazione. Siamo la regione a più alto tasso di innovazione in Italia, ma siamo ancora indietro rispetto alle regioni più innovative d’Europa. Partiamo da una forte vocazione alla ricerca di base, ora ciò che ci può aiutare a intraprendere la prospettiva giusta è investire sull’asset che più considero fondamentale, ovvero la capacità di formazione“.

Non a caso, facendo propria la presenza del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, l’assessore deputato al mondo scolastico Alessia Rosolen ha chiesto che il governo riconosca alle amministrazioni regionali la competenza diretta sugli Istituti tecnici superiori, onde accelerare la formazione delle nuove generazioni nella direzione del futuro mondo del lavoro, con quell’attenzione che solo un’istituzione presente sul territorio può fornire.

Il ministro Bianchi, congratulandosi per l’ampliamento della fabbrica, ha annunciato che l’anno scolastico ripartirà il 12 settembre “in presenza e in sicurezza”. Il ministro ha poi lodato la capacità del mondo industriale del Nordest di creare un modello basato sulla qualità e non sulla quantità, augurandosi che possa essere esportato anche al Sud d’Italia.

Il richiamo, da parte delle istituzioni regionali, al binomio Logistica & Innovazione è stato introdotto a partire dallo scorso anno; sembra, specie dopo l’esperienza di ESOF 2020, che la visione perseguita con decisione dalla Giunta veda un Friuli Venezia Giulia piattaforma logistica europea, tramite tra nord e sud, tra est e ovest, mescolando nel caso del capoluogo la Trieste “portuale” con quella “scientifica”.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore