20.6 C
Trieste
venerdì, 30 Settembre 2022

World League, prosegue il cammino del Settebello: 7-14 alla Francia e punteggio pieno

28.06.2021 – Tre su tre. Come i colleghi del football a EURO2020, i pallanuotisti italiani del Settebello chiudono in bellezza il girone A delle Super Finals di World League a Tbilisi, con la terza vittoria in altrettante partite. Percorso netto, tris di successi e primato a punteggio pieno nel girone per gli azzurri, che battono la Francia per 7-14 nonostante i diversi rimescolamenti di formazione messi in atto dal ct Campagna: un ottimo viatico verso il vero obiettivo, le Olimpiadi di Tokyo. Gli azzurri volano e, domani (martedì 29 giugno) affronteranno il Giappone (quarto nel girone B) nei quarti di finale. L’orario è però ancora da confermare: probabile comunque che si giochi alle 16.15 (ora italiana).

Nonostante i diversi cambi, il gioco azzurro non sembra patire particolarmente: tra i pali ritorna Nicosia invece di Del Lungo, Aicardi è l’unico centroboa. I francesi  trovano il primo vantaggio della partita con Cannone che sfrutta la superiorità numerica, ma da lì in poi incomincia il monologo azzurro, che porta il Settebello a realizzare un parziale di 0-5 a cavallo tra primo e secondo periodo. I francesi, complici anche le diverse superiorità numeriche accumulate e un maggior cinismo offensivo rispetto alla prima parte, sembrano ritornare sotto portandosi sul -1 (5-6), poi gli azzurri accelerano di nuovo, allungando prima del riposo (al quale si va sul 5-8) e proseguendo la marcia anche nel terzo e nel quarto periodo, quando l’Italia si spinge sul 6-12. Più equilibrato l’ultimo periodo, che serve a fissare il punteggio sul 7-14.

Francia-Italia: 7-14 (1-4, 4-4, 0-3, 2-3).
Francia: Dubois, Saudadier, Marion-Vernoux 2, Lepoint, Do Carmo, Vernoux 1, Crousillat, De Nardi, Marzouki, Canonne 1, Vanpeperstraete, Bouet 3, Fontani. Allenatore: Vukanic.
Italia: Nicosia, F. Di Fulvio 1, S. Luongo 2, Figlioli 1, Fondelli, Velotto 3, Figari 1, Echenique 2, N. Presciutti 2, Alesiani 1, Aicardi, Dolce 1, Del Lungo. Allenatore: Campagna.
Arbitri: Mebuke e Goldenberg.
Note: sup. num. Francia 5/12, Italia 7/9. Rigori: Italia 0/1. Usciti 3 f. Figlioli 23’25’’, Vanpeperstraete 31’16’’.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore