IMU, in scadenza al 30 giugno il termine per presentare la dichiarazione

16.06.2021 – 13.05 – Il Comune di Trieste ricorda che è in scadenza al 30 giugno il termine per la presentazione della dichiarazione IMU relativa all’anno 2020.
La dichiarazione è obbligatoria in tutti i casi in cui si sono verificate variazioni che determinano un diverso ammontare dell’imposta dovuta e che sono ricollegabili ad agevolazioni quali esenzioni, riduzioni ed aliquote agevolate.
Si ricorda che rientrano tra le agevolazioni per le quali vige l’obbligo di dichiarazione quelle collegate all’emergenza COVID.
La dichiarazione è obbligatoria anche in tutti i casi in cui la variazione che riguardi l’inizio o la cessazione della soggettività passiva IMU non può essere rilevata dal Comune attraverso la banca dati catastale.
Per ogni dettaglio o informazione circa gli obblighi dichiarativi si rimanda alle pagine dedicate IMU e IMU ENC.
Oppure è possibile rivolgersi al call-center di ESATTO SPA al numero 800 800880.
La dichiarazione deve essere presentata alla società ESATTO SPA tramite consegna diretta agli sportelli di piazza Sansovino 2 – Trieste, attraverso il canale di “contact form” messo a disposizione dalla società Esatto spa (si veda il sito Web della società) oppure tramite spedizione postale o via e-mail. Qualora si disponga di una casella di posta elettronica certificata è possibile utilizzare anche la posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

c.s.