21 C
Trieste
venerdì, 12 Agosto 2022

Corsa del Ricordo, presentata l’edizione 2021. Rossi: “Fondamentale reiterare memoria dell’Esodo”

04.05.2021 – 14:30 – Si è tenuta questa mattina, presso la Sala Bobi Blazen di Palzzo Gopcevich, a Trieste, la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2021 de “La Corsa del Ricordo” competizione podistica organizzata dal Comitato Trieste Corre composto dall’ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane), Apd Miramar e Asd Trieste Atletica. Dopo lo stop forzato del 2020 a causa dei risvolti negativi della pandemia da Covid-19 sul Vecchio Continente, Domenica 6 Giugno, a partire dalle ore 09.00, in prossimità della Foiba di Basovizza, l’evento tornerà a svolgersi in veste rinnovata. Le partenze dei parteipanti (max 200 iscritti) saranno scaglionate ad ondate di gruppi ristretti; il tracciato, da circa 9 km sarà eseguito per due volte, con partenza e traguardo collocati sempre nei pressi del suddetto monumento nazionale.

Alla conferenza, hanno preso parte l’Assessore Comunale allo Sport e alla Cultura Giorgio Rossi, il presidente di ASI FVG Enzo Esposito, il presidente dell’Associazione Nazionale Venezia-Giulia e Dalmazia Renzo Codarin, il presidente di Lega Nazionale Paolo Sardos Albertini e Claudio Sterpin Vicepresidente del Comitato Trieste Corre.

Il valore e il significato dell’iniziativa è stato sottolineato a più voci dai presenti.

Il commento dell’Assessore Comunale allo Sport e alla Cultura, Giorgio Rossi:

“Per un esule istriano come me, questa corsa ha un significato particolare. Chi ha vissuto i tragici momenti dell’esodo, ossia i nostri padri, ora non ci sono più ma i loro figli, quelli della mia generazione, questa situazione l’hanno vissuta in maniera pesante, disperdendosi poi per l’Italia e nel mondo. Reiterare la memoria di quelle persone attraverso un evento sportivo è una cosa straordinaria. Spesso col passare dei decenni la memoria viene meno, alcuni aneddoti vanno nel dimenticatoio e non vengono più ricordati dalle nuove generazioni in quanto hanno interessi diversi. Questa corsa, per tanto, rappresenta qualcosa in più di una semplice gara sportiva”.

“In questi giorni, sempre con lo scopo di dare nuovo e rinnovato vigore alla memoria dell’esodo istriano, fiumano e dalmata, stiamo riallestendo presso il Magazzino 26, nel cuore del Porto Vecchio, il nuovo Museo degli Esuli, spostando il gran numero di masserizie dal noto Magazzino 18″.

“Le vicende dell’esodo sono storie di una tale tragicità che non possono essere dimenticate. Ricordarle oggi in questa maniera è una gran cosa; un ricordo che va ben oltre anche  al mero aspetto storico. Ringrazio gli organizzatori di questa iniziativa podistica e tutte quelle persone che non vogliono dimenticare perchè non bisogna dimenticare”.

Trieste, capitale morale dell’esodo…

Il presidente dell’Associazione Nazionale Venezia-Giulia e Dalmazia Renzo Codarin ha poi ricordato i precedenti della “Corsa del Ricordo”, iniziata a Roma, e che, oggi, proseguirà a Trieste, capitale morale dell’Esodo e che il prossimo anno sarà a Milano, ribadendo anche “l’importanza della verità e del ricordo attraverso lo sport, che unisce e non divide”. Il Presidente di Lega Nazionale Paolo Sardos Albertini ha a sua volta posto l’accento su “un ricordo che va metabolizzato e fatto parte delle nostra identità” e su “una tragedia che ha colpito tutta quest’area e il cui ricordo vero va costruito con questa consapevolezza”.

“Questo è sport e vogliamo essere vicini ai cittadini superando l’emergenza Covid” – ha dichiatato il Presidente di di ASI FVG Enzo Esposito – mentre il Vicepresidente del Comitato Trieste Corre Claudio Sterpin si è soffermato sugli aspetti tecnici del tracciato, che si sviluppa su sentieri battuti e conosciuti da diverse manifestazioni sportive, a partire dalla tradizionale Carsolina.

Per iscriversi:

Chi desiderasse iscriversi alla “Corsa del Ricordo” può inviare un’email a [email protected] mentre la consegna dei pettorali e del pacco gara verrà effettuata dalle ore 07.00 alle ore 08.30 in zona partenza.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore