Chiudono gli Energy Store Eni a Gorizia e in FVG: 54 posti a rischio

08.06.2021 – 08.55 – Si avviano alla chiusura gli Energy Store Eni del Friuli Venezia Giulia e del vicino Veneto, specificatamente con riferimento alle sedi a Gorizia, Pordenone, Latisana, Jesolo, Venezia, Bassano del Grappa, Montebelluna, Feltre e Vittorio Veneto.
La società responsabile, la Energy Saving Group, ha ricevuto l’intimazione di chiusura il 20 maggio, con scadenza entro 7 giorni; da qui la “serrata” degli sportelli, nonostante molte pratiche e attività fossero ancora in corso. La sede legale di Gorizia continuerà a funzionare ancora a luglio per completare le ultime pratiche amministrative, ma per i diversi sportelli l’avviso di Eni segna il capolinea.
Come riporta Il Piccolo, la chiusura mette in pericolo i 54 dipendenti della società e i 30 agenti di commercio impiegati. Ancora poco chiare le ragioni dietro la chiusura “per volontà di Eni a tempo indeterminato”, complicate dalle difficoltà di comunicazione nel periodo dell’emergenza Covid-19.

Aggiornamento 08.06.2021 – 11.13 – Eni Gas e Luce ha risposto alla notizia della chiusura dei punti vendita, specificando il seguente: “A seguito della conclusione dei rapporti commerciali con la società Energy Saving Group, affidataria di diversi Energy Store in Veneto e Friuli Venezia Giulia, Eni gas e luce informa che sta procedendo celermente all’apertura di nuovi negozi nell’area interessata che potranno soddisfare adeguatamente le richieste da parte di tutti i clienti. La società ricorda alla clientela che nel frattempo sono comunque attivi gli altri suoi canali di contatto: numero verde 800.900770 (da numero fisso) e 02.444141(da numero mobile), il sito internet enigaseluce.com oltre che i negozi veneti“.

[i.v.]