Antimafia: traffico illecito di rifiuti, 58 arresti

16.06.2021 – 09.43 – Su delega della Procura Direzione Distrettuale Antimafia di Trieste, la Guardia di Finanza di Pordenone, si sta adoperando in diverse regioni italiane contro il traffico illecito di rifiuti. Come riportato dall’Ansa sono diverse le perquisizioni, gli arresti e i sequestri che in questi giorni stanno avendo luogo nell’ambito dell’operazione “Via della Seta”. I soggetti sinora indagati sono 58 e, alcuni di loro, sono stati arrestati.
Ciò che emerso dalle indagini della Guardia di Finanza è una frode fiscale di 300 milioni, dei quali 150 sono stati spostati in Cina tramite trasferimenti occulti. Nella giornata di oggi, mercoledì 16 giugno, alle ore 10 e 30, la Direzione Distrettuale Antimafia di Trieste, assieme al Procuratore Distrettuale Antonio De Nicolo e la dirigenza della Guardia di Finanza di Pordenone, illustreranno l’operazione.

mb.r