Vaccino, l’esperienza della prima dose: opinioni in Briciole

24.05.2021 – 14.00 – Mi chiamo Marcello e ieri mi sono fatto la prima dose! E detta così non suona benissimo!
Onestamente non so che intruglio mi abbiano iniettato: a dirla tutta, quando ho chiesto se fosse roba buona mi hanno guardato male!
So solo che oggi prendo Radio Maria con la sveglia del cellulare e a casa vedo Dazn senza abbonamento e ho scritto un altro libro seduto sulla tazza del cesso!
Il braccio ogni tanto controllo di averlo ancora e finora c’è! Però mi sentivo più giovane e forte, tanto che ieri ho sostituito il cantante dei Maneskin!
Naturalmente scherzo! è stata una passeggiata di salute, a parte l’attesa, avevo appuntamento ieri alle 15.48 e stavano facendo ancora quelli delle 12.12 di giovedì!
Altro che Trenitalia! In ogni caso un plauso agli operatori sanitari che si arrabattano tra migliaia di appuntamenti dati con nonchalance!

Credo dovrebbero inventare giornate di 72 ore per smaltirli!
E poi ai TG continuano a rompere che si vaccinano pochissimi, figurarsi se fossero tanti!
In ogni caso all’estrazione fatta da Riccardi bendato mi è toccato Pfizer ambo su tutte le ruote! In realtà avevano anche Johnson, ma a quelli senza capelli non lo fanno!
Oggi mi fa male tutto, meno un organo che al contrario è molto duro, contro ogni previsione! insomma non so cosa mi hanno iniettato, so solo che oggi parto in terza fila al gran premio di Montecarlo di formula1… e senza macchina!