Giro d’Italia, al via alle 13:15 la Grado-Gorizia

23.05.2021 – 07:00 – Dopo la grandissima vittoria del giovane corridore bolognese Lorenzo Fortunato sulle Alpi Carniche, alla Cittadella-Monte Zoncolan, quest’oggi la carovana rosa del Giro d’Italia proseguirà con la 15a tappa dell’edizione 2021; la Grado-Gorizia. Il percorso, da 147 chilometri sarà caratterizzato da tre Gpm di quarta categoria ed due sconfinamenti su territoro sloveno. Nonostante non ci siano particolari saliscendi, questo isontino sarà un circuito piuttosto insidioso e maggiormente adatto agli scattisti.

La prima parte sarà piuttosto pianeggiante fino al Monte San Michele, successivamente, oltrepassata Mariano del Friuli si entrerà sul circuito di circa 40 chilometri. Dopodichè si proseguirà su suolo sloveno dove i corridori saranno chiamati ad affrontare per tre volte il muro di Gornje Cerovo; 1.7 chilometri all’8.5% di media e massime del 15%. Una volta affrontato il terzo passaggio, situato a 17 chilometri dal traguardo, si rientrerà nuovamente in Italia da San Floriano, attraversando Gorizia prima di ritornare ancora una volta in Slovenia passando per Nova Gorica, traguardo volante, poco prima dell’arrivo finale situato nel capoluogo isontino.

Come annunciato poco fa, questa sarà una tappa per sprinter ed ecco quindi che nella lista dei corridori favoriti per portare a casa la vittoria di tappa potrebbero comparire il ventottenne veronese Davide Formolo, il trentunenne livornese Diego Ulissi e il ventiseienne udinese, passista e scalatore, Matteo Fabbro.

La gara sarà trasmessa in diretta televisiva su RaiSportHD a partire dalle ore 12:15 e su Rai2 dalle ore 14:00 per il finale di tappa.

Foto: Giro d’Italia.