Ricatto a sfondo sessuale per 50mila euro: 22enne in carcere

22.04.2021 – 13.25 – Nella giornata di oggi, giovedì 22 aprile, i Carabinieri della Compagnia di Aurisina hanno rintracciato un giovane di 22 anni mentre rientrava da un viaggio in Romania presso il valico di Fernetti. A seguito di accertamenti i Carabinieri hanno scoperto che il giovane, latitante da circa un mese, aveva conservato delle immagini che ritraevano se stesso ed un sacerdote della provincia di Brescia in una situazione di intimità, per poi mettere in atto un’estorsione per 50mila euro ai danni del prelato. Questo, per comprare il silenzio del giovane, gli aveva offerto una somma iniziale di 14mila euro. A seguito di ulteriori richieste da parte del 22enne, l’uomo lo aveva denunciato all’Autorità Giudiziaria. È stata perciò emessa dal Gip del Tribunale di Brescia l’ordinanza di custodia cautelare; il ragazzo si trova ora presso il carcere di Trieste.