18 C
Trieste
lunedì, 3 Ottobre 2022

Affitti, Miani (Lega): criteri servono per non discriminare italiani

12.03.2021 – 18.20 – “Stabilire dei criteri di proprietà per poter accedere all’edilizia agevolata è un provvedimento in linea con il programma di governo per cui gli elettori hanno votato, con largo consenso, Massimiliano Fedriga alla guida della Regione. Si tratta di disposizioni di buonsenso, che riconoscono un equo requisito a chi è residente in Friuli Venezia Giulia”. Lo afferma in una nota Elia Miani, consigliere regionale della Lega, esprimendo “pieno supporto rispetto all’eventualità di difendere, tramite l’avvocatura regionale, il regolamento per l’abbattimento degli affitti affinché anche i cittadini extracomunitari attestino la mancanza di proprietà in Italia e nel Paese di origine”. “Entrando nel merito – continua la nota dell’esponente leghista -, le autocertificazioni prevedono la possibilità di controllo della loro veridicità da parte della pubblica amministrazione. È chiaro che l’Autorità italiana non potrebbe eseguire tale controllo sulle dichiarazioni dei cittadini stranieri, dunque ciò significa che non verrebbe garantita parità di trattamento agli italiani”.

“Sono sicuro – conclude Miani – che l’amministrazione regionale saprà prendere le migliori decisioni nell’interesse dei cittadini del nostro territorio, in modo da indirizzare il sostegno pubblico a chi ne ha oggettivamente bisogno”.
(c.s.) d.g.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore