“Grotte che Passione” l’incontro di sabato 27 febbraio

23.02.2021 – 10.00 – Anche Duino&Book vuole omaggiare con una serie di eventi l’anno Internazionale delle Grotte e del Carsismo. L’Anno Internazionale delle Grotte e del Carsismo (IYCK, International Year of Caves and Karst) è una iniziativa dell’Unione Internazionale di Speleologia (UIS). L’UIS è un’organizzazione senza scopo di lucro, con sede in Slovenia, dedicata all’esplorazione, allo studio e alla corretta gestione delle grotte attraverso la cooperazione internazionale. L’UIS è composto da 54 nazioni membri che supportano l’Anno Internazionale delle Grotte e del Carsismo. L’UIS ospita un Congresso Internazionale di Speleologia ogni quattro anni, il raduno più significativo del mondo di scienziati, manager, educatori e esploratori di grotte caverna e del carsismo. Il 18 ° Congresso Internazionale di Speleologia si terrà nel 2021 a Le Bourget-du-Lac, in Francia, e che sarà integrato nel grande evento internazionale che celebrerà il Anno internazionale delle Grotte e del Carso. “Esplorare, capire e proteggere“ è lo scopo principale del Anno Internazionale delle Grotte e del Carsismo (IYCK, International Year of Caves and Karst) organizzato per il 2021 dalla Union Internationale de Spéléologie (UIS) e supportato dalla Società Speleologica Italiana. L’obiettivo dell’evento è: Migliorare la comprensione pubblica di come Grotte e Carsismo toccano la vita quotidiana di miliardi di persone, Promuovere l’importanza delle Grotte e del Carsismo attraverso lo sviluppo sostenibile, in particolare in termini di qualità e quantità dell’acqua, agricoltura, geoturismo / ecoturismo e patrimonio naturale / culturale; dimostrare come lo studio e la corretta gestione delle grotte e del carsismo è fondamentale a livello economico e ambientale globale; costruire capacità educative mondiali attraverso attività mirate alla scienza delle grotte e del carsismo; promuovere la consapevolezza della natura interdisciplinare della scienza e della gestione delle grotte e del carsismo, e sottolineare come le interazioni tra le diverse aree di competenza della scienza e della gestione saranno sempre più necessari per le future ricerche, istruzione e nella protezione ambientale; stabilire partnership durature per garantire che queste attività, obiettivi e risultati continueranno in futuro oltre l’Anno Internazionale delle Grotte e del Carsismo.

Il primo evento promosso a Duino Aurisina dal Gruppo Ermada Flavio Vidonis attraverso la quarta puntata del 2021 di DuinoBook Appuntamento con la Storia, che si svolgerà sabato 27 febbraio alle ore 10.00 in diretta On Line da Visogliano, “GROTTE CHE PASSIONE” sarà dedicato proprio al mondo delle Grotte, attraverso la partecipazioni di pregiati ospiti che dedicano la loro vita al mondo del sottosuolo.

L’incontro moderato da Massimo Romita Presidente del Gruppo Ermada Flavio Vidonis vedrà gli interventi di Furio Premiani Presidente della Federazione Speleologica del Friuli Venezia Giulia e del Gruppo Speleologico, Maurizio Tavagnutti Presidente del “Centro Ricerche Carsiche “C. Seppenhofer”, Damjan Gerl Presidente Amatersko športno društvo – Associazione Sportiva Dilettantistica Grmada, Roberto Grassi del Gruppo Speleologico Flondar, Furio Alessi del Gruppo SOS CARSO ed infine Aureliano Barnaba del Gruppo Ermada Flavio Vidonis, concluderà con un cenno di saluto il Sindaco di Duino Aurisina Daniela Pallotta.

Molti i temi che verranno toccati nell’incontro, dalle Grotte della Grande Guerra alla Pulizia delle Grotte, dalle recenti normative alle iniziative volte alla valorizzazione del ruolo dell’attività speleologica.

Duino&book ha già trattato nel corso degli anni diversi prodotti editoriali legati alle Grotte, al Carsismo e alle storie che hanno accompagnato le grandi scoperte del territorio del Friuli Venezia Giulia. L’ottava edizione di Duino&Book (Storie di Pietre, di Angeli e di Vini), che prenderà il via ufficialmente il 1 di maggio 2021, vedrà la partecipazione di diversi autori, editori e scrittori che presenteranno (auspichiamo in presenza) i loro lavori editoriali destinati a rimanere nella storia.

IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DELL’ANNO INTERNAZIONALE