Servizio Civile in fattoria didattica a Trieste: come presentare la domanda

21.01.2021 – 09.30 – Si chiama “Terra Amica” il progetto proposto da Arci Servizio Civile – che coordina circa una quarantina di associazioni distribuite su tutto il territorio regionale – e rivolto ai giovani tra i 18 e 28 anni, nel cui ambito s’inserisce l’esperienza alla fattoria didattica “Asino Berto” di Ceroglie, sul Carso triestino. L’obiettivo è quello di offrire un’esperienza all’insegna della natura, della tutela dell’ambiente e della sostenibilità, nell’ottica di preservare il rapporto con il territorio e l’ecosistema: percorsi e laboratori, visite didattiche, giornate in fattoria, passeggiate e transumanze con il gregge di oltre 200 pecore, settimane da fattori nel periodo estivo, notti sotto le stelle: saranno queste le attività che permetteranno di apprendere il rispetto verso gli animali, la tranquillità e l’impegno della vita rurale e comprendere l’importanza delle genuinità in un luogo poco fuori alla città di Trieste.
I giovani che desiderano partecipare potranno presentare domanda tramite una specifica piattaforma, raggiungibile da PC fisso, tablet o smartphone, cui potranno accedere dopo essersi registrati tramite SPID, il ‘Sistema Pubblico d’Identità Digitale’.
Gli aspiranti volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione entro lunedì 15 febbraio 2021 esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL).
Il servizio civile universale dura 12 mesi per un impegno di 1.145 ore articolato su base settimanale (25 ore) ed è previsto un riconoscimento economico mensile di 439,50
euro.
Sul sito www.arciserviziocivilefvg.org è illustrato il progetto dettagliato con tutte le
ultriori informazioni.