Italia-Israele, salta il match del ”Friuli”, si giocherà a Empoli

22.07.2020 – 13:00 – Lo scorso Venerdì 10 Aprile 2020, alla ‘’Dacia Arena’’ di Udine, sarebbe dovuto andare in scena, uno degli incontri decisivi per la qualificazione al Campionato Europeo di Calcio Femminile ”Uefa Womens’s Euro 2021”, tra Italia e Israele. Tuttavia, i risvolti negativi della pandemia da Covid-19 sul vecchio continente e il relativo lockdown, hanno portato la federazione a rinviare tutte le gare a data da destinarsi, nell’ultimo quadrimestre del 2020. Oggi, sono state rese note le date e gli scenari per la ripresa del percorso europeo.

Le nostre ‘’Ragazze Mondiali’’, torneranno a solcare il terreno di gioco, Giovedì 17 Settembre, alle ore 20:45, non più in Friuli bensì in Toscana, allo Stadio ‘’Carlo Castellani’’ di Empoli, contro l’Israele. La successiva gara contro la Bosnia Erzegovina e stata spostata di conseguenza al 22 Settembre e si terrà presso lo Stadio Bilino Poje di Zenica.

Le azzurre hanno già giocato a Empoli nel Gennaio del 2019 e, in quell’occasione, hanno superato per 2 a 1 il Cile grazie alle reti della friulana Ilaria Mauro e di Stefania Tarenzi. Un precedente che fa ben sperare in vista del match con Israele, già sconfitta 3-2 nella gara giocata 10 mesi fa a Tel Aviv. All’andata l’Italia si è imposta anche contro le bosniache; 2 a 0 il risultato finale.

Il commento della CT azzurra, Milena Bertolini:

“Siamo felici di poter tornare in campo dopo così tanto tempo – ha dichiarato la CT Milena Bertolini – Finalmente avremo modo di riprendere il nostro cammino, questa è la cosa più importante. Mi aspetto tanta voglia ed entusiasmo da parte delle ragazze, tornare a indossare la maglia della Nazionale deve essere uno stimolo e un motivo per provare a fare sempre meglio“.

L’obiettivo dell’Italia:

L’obiettivo dell’Italia, che guida a punteggio pieno il Gruppo B (6 vittorie, 19 reti segnate e 2 subite), è quello di conquistare 6 punti per presentarsi al meglio alla doppia fondamentale sfida di fine anno contro la Danimarca, che ha vinto le 5 partite di qualificazione fin qui disputate e può contare su una migliore differenza reti rispetto alle Azzurre.

Il calendario completo:

17 settembre 2020: Bosnia Erzegovina-Danimarca.

17 settembre 2020: ITALIA-Israele.

22 settembre 2020: Malta-Danimarca.

22 settembre 2020: Bosnia Erzegovina-ITALIA.