Rotta Balcanica, SAP: “Si snellisca la riammissione in Slovenia per contenere flusso”

25.05.20-14.15- La SAP comunica che oggi è stato nuovamente effettuato un rintraccio di migranti provenienti dalla “Rotta balcanica” che hanno fatto ingresso illegalmente sul Carso del capoluogo giuliano. Con un breve comunicato, auspica che si faccia qualcosa in merito: “L’ennesimo rintraccio, dopo quello di ieri e dei giorni scorsi: una situazione che obbliga oggi una maggiore attenzione da parte del Governo centrale. È fondamentale che si agevolino ed incrementino le pratiche di riammissione in Slovenia degli immigrati che entrano clandestinamente sul nostro territorio nazionale. E’ necessario quindi che si rivedano gli accordi bilaterali che regolano queste operazioni per renderle possibili, più snelle e semplici, in una fase come questa che impone un intervento più deciso ed efficace.