30.6 C
Trieste
martedì, 28 Giugno 2022

Trovato un frammento della meteorite “esplosa” tra Trieste e Lubiana

09.03.2020 – 09.55 – È stato ritrovato un frammento della meteorite schiantatosi nel cielo tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia, lo scorso venerdì 28 febbraio 2020. Questo “stellare” ritrovamento è avvenuto presso il paesino di Prečna, vicino a Novo Mesto.
Aveva causato molta curiosità (e un po’ di spavento) l’esplosione avvenuta a fine febbraio, quando molti avevano avvistato “una palla infuocata” comparire nel cielo. L’avvistamento era avvenuto tanto in Veneto, quanto in Friuli Venezia Giulia; tanto a Lubiana, quanto a Zagabria. Gli astronomi italiani avevano concordato con quelli sloveni che si trattasse di un “bolide”, un corpo cosmico di roccia o ferro distruttosi all’impatto con l’atmosfera. A questo proposito l’Ansa Fvg aveva riportato che le schegge erano cadute nel mar Adriatico; non tutte, tuttavia, stando all’ultima scoperta.

Il cittadino Gregor Kos ha ritrovato la meteorite sulla strada di casa, mercoledì scorso; ma non sembrava ferrosa, pertanto non ha riportato la notizia alle autorità. Dopo aver tuttavia letto che c’erano altri “cacciatori di stelle” intenti a cercare la meteora e dopo aver confrontato le foto di altri “bolidi” con il suo ritrovamento, lo ha fatto esaminare.

La meteorite è stato chiamata Novo Mesto in onore del luogo del ritrovamento; una conferma, secondo il geologo Bojan Ambrožič dell’Istituto Jožef Stefan, che le stime della traiettoria di schianto erano corrette, collocando l’impatto nel sud della Slovenia.
Oggi non è solo la giornata delle donne, ma una festa per le scienze naturali slovene, specialmente l’astronomia e la geologia” ha esultato ieri Miha Jezeršek, del Museo sloveno di Storia Naturale.

La meteorite è sotto analisi dalle autorità; attualmente sappiamo che pesa 203 grammi e ha un contenuto di nickel superiore a quello terrestre.

Fonte: bojan ambrožič, NAJDEN JE BIL PRVI KOS METEORITA NOVO MESTO

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore