16.4 C
Trieste
sabato, 1 Ottobre 2022

Coronavirus, CRFVG: Approvato ddl84 a sostegno dell’economia locale

11.3.2020 – 14:00 – Il Consiglio Regionale della Regione Friuli Venezia Giulia, presieduto da Piero Mauro Zanin, ha approvato all’unanimità (con 36 voti) il ddl 84 contenente le prime misure economiche urgenti per fare fronte all’emergenza epidemiologica da Covid 19, meglio nota come Coronavirus. Complessivamente vengono stanziate risorse pari a 33,4 milioni di euro. Per la Giunta regionale erano presenti il governatore Massimiliano Fedriga e gli assessori Sergio Emidio Bini (Attività produttive e Turismo) e Barbara Zilli (Finanze). Da Zanin e dalla Giunta FVG apprezzamento per il senso di responsabilità dimostrato da tutta l’Aula.

“Il voto unanime dell’Aula al provvedimento d’urgenza per sostenere l’economia del Friuli Venezia Giulia, duramente colpita dall’emergenza sanitaria da Coronavirus, è un segnale forte e importante di come la politica, quando lavora per soddisfare le necessità del territorio, sia capace di dare risposte pronte ed efficaci a cittadini e imprese“. Ha commentato il presidente del Consiglio Fvg, Piero Mauro Zanin, a margine dell’approvazione del ddl 84. Soddisfatto “per l’ottima organizzazione complessiva nella location emergenziale di Udine”, Zanin ha quindi auspicato di “riuscire a calendarizzare quanto prima possibile ulteriori lavori assembleari, replicando questa esperienza positiva”.

‘’Bene ha fatto la giunta regionale a concentrare le risorse sulle imprese in difficoltà per l’emergenza coronavirus: i danni che stanno subendo sono già gravissimi e sta per manifestarsi un’emergenza sociale’’. Così i consiglieri regionali Mara Piccin e Franco Mattiussi (FI), commentano l’approvazione, oggi, a Udine, del ddl 84. Il gruppo consiliare ha dato il suo contributo al ddl con contenuti fatti propri dalla giunta, consentendo di arricchire il pacchetto di misure approvate.

“Abbiamo stanziato 33 milioni di euro a supporto delle attività economiche regionali, si tratta di risorse che mettiamo in circolo nel sistema e sono un primo importante intervento a cui ne seguiranno anche altri. Comunque, fra le altre misure del ddl 84, è doveroso ricordare: la proroga di diverse scadenze, per esempio l’IRAP, oppure anche il blocco per un anno del pagamento dei mutui relativi ai fondi di rotazione, oltreché, la possibilità di concedere specifici finanziamenti agevolati per far fronte ai danni causati alle imprese dall’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Questo il commento del Capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin, a proposito dell’approvazione del ddl 84.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore