6 C
Trieste
venerdì, 2 Dicembre 2022

Camion bloccati al confine, Rizzetto (FdI): “Chiediamo immediato intervento del governo e dell’UE”

15.03.2020 – 19.12 – “Ci giungono notizie sconcertanti di quello che stanno vivendo centinaia di camionisti lasciati soli e bloccati al nostro confine goriziano dalle autorità slovene. Mi chiedo dove sia la solidarietà di questa Europa che consapevolmente lascia nell’oblio i nostri lavoratori senza saper dare alcuna risposta”. È quanto dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, coordinatore per il Friuli Venezia Giulia del partito, che annuncia un’interrogazione su quanto sta accadendo in danno ai lavoratori italiani a cui è impedito di raggiungere le proprie destinazioni in Europa dell’Est o nei Balcani.

“È lecito chiedersi”, prosegue Rizzetto, “se allo stesso modo vengono controllati i camionisti che provengono dall’Europa in territorio italiano. È stato chiuso illegittimamente il traffico merci all’Italia e queste arbitrarie iniziative non censurate dall’Unione europea peseranno molto nei rapporti futuri. Bene il Presidente Fedriga che ha chiesto misure urgenti al Governo. Pretendiamo immediate risposte. A tutto ciò si aggiunge la necessità di garantire dotazioni di sicurezza per le nostre forze dell’ordine e la profilassi igienica in loco, che allo stato attuale è mal gestita al netto degli encomiabili sforzi dei nostri operatori”.

[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore