La 2a stagione di “Il silenzio dell’acqua” si presenta ufficialmente al pubblico

13.12.2019 – 09.50 – È stata presentata nella tarda mattinata di ieri presso l’Info Point di Sistiana della PromoTurismo FVG la seconda stagione della serie tv “Il silenzio dell’acqua”, diretta da Pier Belloni e realizzata con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e della Film Commission regionale, presente alla conferenza stampa con il suo presidente, Federico Poillucci. La serie ha quali interpreti principali gli attori Ambra AngioliniGiorgio Pasotti.
Le riprese della serie sono iniziate il 16 settembre scorso e si concluderanno al termine della prossima settimana. Le location hanno coperto tutta la provincia di Trieste, spaziando dal castello di Duino alla spiagga di Castelreggio di Sistiana Mare, per arrivare fino a Muggia e al centro di Trieste. Alcuni ciak sono stati effettuati anche nella vicina Slovenia.
Il silenzio dell’acqua – seconda stagione – è una produzione RTI-Garbo Produzioni, realizzata con il sostegno del Mibact–Direzione Generale Cinema e di FVG Film Commission e andrà in onda nel prossimo autunno nel palinsesto di prima serata di Canale 5.

Ambra Angiolini nella serie interpreta Luisa Ferrari, trasferitasi dalla Questura di Trieste a Castel Marciano, per coadiuvare il vicequestore Andrea Baldini, interpretato da Giorgio Pasotti. I due in questo sequel saranno alle prese con l’omicidio di una giovane madre, Sara Liverani, e del figlio adolescente, Luca, ritrovati senza vita nella loro casa. La donna è stata uccisa a coltellate, il ragazzo con un colpo d’arma da fuoco. La figlia minore Giulia, una bambina di appena sei anni, viene trovata a vagare in stato di shock nel bosco vicino al paese. Ormai coinvolti in prima persona, Luisa e Andrea si troveranno a dover risolvere un enigma sempre più oscuro e intricato, nel quale chiunque potrebbe essere il colpevole.

Giorgio Perozzi