13.7 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

Vita dopo la maturità, le scelte all’Units: ‘Lingue e letterature straniere’

– 10.10.2019 – Continuiamo il viaggio tra le facoltà dell’Università degli studi di Trieste con un’altro corso di studi umanistico: Lingue e letterature straniere

  • Il corso è ad ingresso libero?

Si, per potersi immatricolare però è necessario sostenere una Prova di accesso obbligatoria ma non selettiva. La prova permetterà di valutare le proprie competenze, se non si sostiene o non si supera la prova si riceve un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) che bisognerà recuperare entro il primo anno. La prova di accesso è strutturata in 3 sezioni: una per la verifica delle competenze linguistiche di base per la comprensione e la produzione di un testo scritto, una relativa alle capacità di comprensione di un testo saggistico attraverso domande a risposta sia chiusa sia aperta e infine l’ultima sezione è dedicata alla rielaborazione le informazioni di un testo in forma scritta attraverso la stesura di un riassunto con limiti di spazio e di tempo.

  • Quali possono essere alcuni esempi di corsi della facoltà e come vengono affrontati?

I corsi che caratterizzano maggiormente questa facoltà sono sicuramente quelli di letteratura e di lingua associati

  • Quali sono le Modalità di esame principalmente usare dai professori?

Per i corsi di lingua (francese, inglese, tedesco, spagnolo, ecc) c’è una parte scritta e una parte orale (in inglese per il primo anno se si ha un certificato di lingua di livello da b2 in su, considerato valido dal professore, è possibile non fare la parte scritta) mentre per i corsi a scelta dipende: la maggior parte è orale ma non è una costante.

  • La mole di studio è alta per un esame?

In realtà è molto soggettivo, specialmente per  le Lingue: se si hanno già le basi si è decisamente avvantaggiati, mentre se si parte da zero si avrà un carico di studio nettamente maggiore.

  • Il materiale didattico solitamente è composto da libri, slide o dispense?

Tendenzialmente si hanno eserciziari per seguire i corsi di lettorato, mentre per il resto dei corsi non è sempre necessario acquistare i libri, è una libera scelta o comunque dettata dal professore. (Se si è frequentanti solitamente il numero di libri necessari diminuiscono)

  • Esiste a Trieste una magistrale propedeutica a questa triennale?

Sì, c’è una Laurea Magistrale in ‘Lingue e letterature straniere’ con sede a Trieste

  • Quali sono le sedi della facoltà?

Le sedi principali sono quelle di Campo Marzio, Via Elisa Baciocchi, Lazzaretto Vecchio e Via Monfort. Sono presenti anche altre sedi che sono sempre limitrofe alle sedi principali.

  • Dove si possono trovare informazioni sul sito dell’ateneo?

Per tutti gli studi umanistici è necessario consultare il sito ad essi dedicato: disu.units.it, mente per il materiale didattico è presente la piattaforma Moodle2.

  • Orari delle lezioni

I corsi sono molto variabili, soprattutto per il fatto che durante il percorso è necessario scegliere vari corsi opzionali. Possono dunque capitare giorni in cui si hanno meno ore o addirittura giorni liberi, oppure giornate con lezioni dalla mattina alla sera, però è tutto dato al caso

  • Quando si possono dare gli esami?

Le sessioni d’esame vanno da Gennaio a Marzo, da Giugno a Luglio e l’ultima a Settembre. Esistono anche appelli straordinari e alcuni pre appelli durante l’anno.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore