27.7 C
Trieste
mercoledì, 29 Giugno 2022

Influenza, raddoppio dei casi. Riccardi: “Servono più vaccinazioni”

23.10.2019 – 08.00 – Correvano i primi anni duemila: Internet non era ancora diffuso in ogni casa e in ogni cellulare; e le percentuali di vaccinati ultrasessantenni contro l’influenza, un annuale rito, raggiungevano il vertiginoso 70% della popolazione. A vent’anni di distanza, quella percentuale è drasticamente crollata al 57,3% (2018). Cifre che il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, ha ricordato ieri, con riferimento alla partenza della campagna anti influenzale, che coinvolgerà i medici di base e le farmacie, oltre alle Aziende con la pubblicazione online.
Capita a chiunque di ammalarsi d’influenza, ovviamente; ma negli ultimi tempi le percentuali sono cresciute, passando da 44mila casi del 2013-14 ai 98mila del 2018-19, con tanto di casi gravi e decessi.

Il vaccino prodotto quest’anno è di tipo quadrivalente e ne sono state acquistate 50mila dosi in più rispetto all’ultima campagna. Il picco della diffusione del virus, come spiegato da Riccardi affiancato dai vertici della direzione regionale Salute, è previsto a partire dal mese di dicembre, quindi è raccomandabile vaccinarsi entro la prima metà di novembre.
Il vicegovernatore ha poi ricordato come, per alcune categorie, la vaccinazione stagionale, oltre a essere raccomandata, è anche offerta gratuitamente: donne in gravidanza, over 65, coloro i quali pur avendo un’età inferiore ai 65 anni risultano affetti da patologie tali da aumentare il rischio di complicanze, ricoverati lungodegenti, familiari di soggetti a rischio, addetti ai servizi pubblici di primario interesse collettivo e il personale a contatto con animali che, è stato evidenziato, potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani.

Il vicegovernatore Riccardi ha infine concluso ricordando che “vaccinarsi è importante non solo per la propria salute, ma anche per quella degli altri”.

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore