21.5 C
Trieste
venerdì, 12 Agosto 2022

[Aggiornamento] Incidente mortale a Barcola, morto ex docente universitario

14.09.2019 – 11.30 – Tragedia in porto Cedas a Barcola, noto chirurgo triestino perde la vita a seguito di un incidente. Stava probabilmente lavorando sulla propria barca ormeggiata in porto al molo G, ma mentre stava passando sulla barca affianco per poter tornare a terra, sarebbe improvvisamente caduto in acqua, forse a causa di un malore improvviso che lo ha portato ad accasciarsi su se stesso; nella caduta il colletto della maglia è rimasta impigliata a un gancio delle cime d’ormeggio. Alcuni bagnanti che stavano prendo il sole sulla scogliera esterna, vedendo la scena sono subito accorsi a prestare soccorso all’uomo. Un giovane si è tuffato in mare per liberarlo e aiutato dai presenti lo ha tirato fuori dall’acqua, issandolo sulla barca. A nulla sono valsi i diversi tentativi di rianimazione da parte del personale medico, giunto tempestivamente sul posto ma che dopo 40 minuti, non ha potuto far altro che constare il suo decesso. Mariano Cherubini, ex primario all’ospedale di Cattinara e autore di oltre 200 pubblicazioni inerenti l’ambito chirurgico, era stato anche docente universitario di diversi corsi nella facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Trieste. Molto conosciuto nell’ambiente triestino, il 77enne aveva ricoperto il ruolo di referente regionale dell’Isde, associazione dei medici per l’ambiente ed in passato, a presidente dell’Associazione Pesca Sportiva del Porticiolo di Cedas. Sul posto anche la Capitaneria di Porto di Trieste e un’auto medica.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore