8.4 C
Trieste
giovedì, 1 Dicembre 2022

Pordenone, catturati i piromani dei cassonetti

26.08.2019 – 20:01 – Sono stati oltre venti i cassonetti dell’immondizia del pordenonese dati alle fiamme, nelle ultime settimane. Oggi, dopo quasi un mese di ricerche, sono stati individuati i responsabili. Si tratta di una ventiquattrenne di Pordenone, e di due ragazzi magrebini. La prima, già nota alle Forze dell’Ordine, è stata portata all’Ospedale Santa Maria degli Angeli per essere sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio. Gli altri due, invece, sono attualmente indagati per concorso in danneggiamento di bene pubblico.

I roghi, che per molti giorni hanno destato paura e preoccupazione nei quartieri, oltre che diversi disagi hanno causato, ai cittadini, anche un importante danno economico. Il costo per la sostituzione dei bidoni ha raggiunto un conto a carico della collettività di oltre 15 mila euro.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore