4.4 C
Trieste
martedì, 25 Gennaio 2022

Salute, Regione FVG accorpa le 8 aziende sanitarie in 5 enti

30.04.2019 – 10.16 – La forte necessità di direttori del servizio sanitario regionale ha trovato una risposta ieri, con un primo avviso pubblico per la formazione di una lista di possibili candidati per ruoli dirigenziali all’interno di una sanità pubblica da tempo senza principali.

Il documento, approvato dalla Giunta regionale, permetterà di identificare con ampio margine rispetto all’assegnazione degli incarichi i possibili direttori del Ssr, evitando che le posizioni rimangano temporaneamente vacanti.

Tuttavia la nomina dei nuovi direttori si accompagnerà a una riorganizzazione dell’intero sistema: le attuali 8 aziende sanitarie diventeranno 5, con un risparmio di mezzo milione di euro garantito dall’aver diminuito il numero di direttori richiesto.

Si passerà dalle attuali 8 realtà (Azienda regionale di coordinamento per la salute; Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste; Azienda per l’assistenza sanitaria 2 Bassa Friulana-Isontina; Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine; Azienda per l’assistenza sanitaria 3 Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli; Azienda per l’assistenza sanitaria 5 Friuli Occidentale; Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Burlo Garofolo di Trieste e Irrcs Centro di riferimento oncologico di Aviano) a sole 5 (Azienda regionale di coordinamento per la salute; Azienda sanitaria Friuli Occidentale; Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina; Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale; Irrcs Burlo Garofolo di Trieste e Irccs Centro di riferimento oncologico di Aviano).

Quando saranno stati selezionati tutti i candidati, la Giunta nominerà quindi i direttori generali delle singole strutture. A questa possono partecipare i professionisti iscritti all’elenco nazionale degli idonei alla nomina di direttore generale delle aziende e degli enti del Servizio sanitario nazionale (Ssn), pubblicato sul sito del Ministero della salute. I candidati, alla data di scadenza dell’avviso, non dovranno aver compiuto il sessantacinquesimo anno di età e non trovarsi in quiescenza.

Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore