25.3 C
Trieste
mercoledì, 17 Agosto 2022

Porto di Trieste, Progetto Fvg: “Serve attenzione, ma ben vengano investimenti stranieri, anche cinesi”

17.02.2019 – 08.04 – “Sicuramente serve molta attenzione negli accordi e chiarezza sulle tutele dei lavoratori e del territorio, ma ben vengano investimenti stranieri e quindi, con le dovute garanzie, anche cinesi nel porto di Trieste” – così si esprime Giorgio Cecco membro del coordinamento regionale e referente triestino per Progetto Fvg a margine di una riunione del movimento nel capoluogo giuliano.

“Comunque l’interesse sul nostro porto non è solo cinese, ma da parte di molti paesi e questo è un segnale positivo, che evidenza l’importante ruolo dello scalo in ambito internazionale, anche in una visione futura di sviluppo e quindi le grandi opportunità occupazionali” – sottolinea Cecco.

“Pur con le opportune garanzie e tutele del caso dobbiamo cogliere le occasioni di crescita collegate alle attività economiche come quelle portuali ed il turismo, è perciò fondamentale focalizzare l’attenzione amministrativa locale e regionale per incentivare politiche attive verso tali attività, forse le uniche in grado di dare un futuro certo e sostenibile” – ha concluso il referente locale di Progetto Fvg.

[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore