L’arte del desiderio, ogni mercoledì visite guidate gratuite

04/02/2019 In occasione della mostra dedicata all’artista triestino Leopoldo Metlicovitz, allestita presso il Museo Revoltella e il Museo Teatrale “Carlo Schmidl” sono organizzate dal primo, nei pomeriggi di ogni mercoledì, dal 6 febbraio al 13 marzo dalle ore 16.30 alle ore 18.00, una serie di visite guidate destinate al pubblico adulto e laboratori creativi riservati ai bambini di età compresa tra 6 e 10 anni.

Ogni singolo incontro offrirà, mediante due percorsi diversificati e indipendenti:

  • al pubblico adulto l’occasione di approfondire il discorso legato alla importante figura di Leopoldo Metlicovitz e alla sua intensa attività di cartellonista e pittore;
  • ai piccoli visitatori l’occasione di avvicinarsi in modo del tutto inedito alle opere dell’artista triestino, attraverso un metodo di “apprendimento non convenzionale“, che coinvolge la sfera razionale, ma anche quella sensoriale ed emotiva attraverso l’uso del corpo e del suo movimento.

Le visite guidate e il laboratorio didattico sono gratuite e curate dal conservatore dott.ssa Susanna Gregorat e della dott.ssa Giuliana Fisicaro, specializzata in “danza educativa” presso la Scuola di Formazione “Mousikè” di Bologna.

È previsto il pagamento del biglietto cumulativo per le due sedi della mostra, anche in due giornate diverse, del costo di euro 8,00 intero e 5,00 ridotto.

L’ingresso per i bambini al laboratorio didattico, che prevede la prenotazione al numero: 040 675 4350 (massimo 8 partecipanti), è pari a euro 3,00.

Giulia Livia