Comprare una casa all’asta, come fare? Appuntamento con il Diritto 4.0

10.10.2018 – 16.26 – Se volete acquistare una casa per andarci a vivere, un negozio dove lavorare o un immobile per investimento, quando esplorate il mercato per cercare cosa viene proposto in vendita è d’obbligo consultare le aste giudiziarie. Sono le aste degli immobili, che vengono messi in vendita dai Tribunali.

Queste procedure, un tempo estremamente lente e inefficaci, oggi sono divenute rapide, semplici e, soprattutto, convenienti. Esaminiamole assieme cercando di capire di cosa si tratta, come funzionano, gli aspetti favorevoli e quelli sfavorevoli.

Iniziamo con gli aspetti positivi, che rendono particolarmente appetibili gli immobili in vendita tramite le aste giudiziarie.

  • Innanzitutto, la procedura è gestita da un Tribunale: tecnicamente è una “esecuzione immobiliare”. Il fatto che la vendita si svolga presso l’autorità giudiziaria garantisce la correttezza, l’equità e la trasparenza della procedura. Ogni atto viene eseguito da un Pubblico Ufficiale e tutto ciò che accade viene conservato nel fascicolo d’ufficio.
  • Un altro elemento interessante è che le informazioni relative all’immobile sono accessibili a tutti allo stesso modo.

Sull’immobile viene svolta una perizia, scritta da un tecnico nominato dal Tribunale. Egli descrive l’immobile nel dettaglio, evidenziandone i pregi e i difetti. Allegati alla perizia trovate piantine e fotografie. E la perizia dove la trovate? Il sito di riferimento è il Portale delle Vendite Pubbliche, ma ci sono numerosi altri siti che pubblicizzano queste vendite, e i documenti vengono pubblicati da tutti.

  • Volete visitare l’immobile? È un vostro diritto. Se vi collegate al Portale delle Vendite Pubbliche ed andate sulla schermata relativa all’immobile che vi interessa, troverete un pulsante da premere per prenotare la visita.
  • Oltre a conoscere l’immobile, vorrete conoscere le modalità di vendita: dov’è pubblicata la perizia, è pubblicato anche l’Avviso di Vendita, che contiene tutte le informazioni necessarie. Leggetelo con attenzione e, dopo che l’avete letto, leggetelo di nuovo.

Ecco quindi che tutta la documentazione viene scritta da incaricati del Tribunale ed è liberamente consultabile da chiunque. Ciò garantisce la massima trasparenza ed efficienza della procedura. Dobbiamo ancora parlare di come viene calcolato il prezzo, delle modalità di acquisto e di ciò cui si deve fare attenzione, poiché, come ogni cosa, ha i suoi lati positivi, ma può anche averne di negativi. Affronteremo la questione la settimana prossima.

avv. Guendal Cecovini Amigoni

DDF Avvocati Trieste – Gorizia – Udine