24.9 C
Trieste
giovedì, 26 Maggio 2022

Festival “Vilenica” a Trieste: incontro con il poeta ucraino Lyubka e la scrittrice moldova Paula Erizanu

02.09.2018 – 13.23 – Il Festival Internazionale LetterarioVilenica” si ferma a Trieste, questo martedì prossimo, 4 settembre, ore 19, alla sede dell’Iniziativa Centro Europea (via Genova, 9): un’occasione più unica che rara per discutere di letteratura del Centro Est Europa con scrittori e letterati. Ospiti infatti della serata saranno Andriy Lyubka (Ucraina) e Maria Paula Erizanu (Moldova) che attraverso letture e conversazioni racconteranno le loro esperienze di scrittura e di vita.

L’incontro, promosso dall’Associazione Scrittori Sloveni di Lubiana e moderato da Neva Čebron, apre il Festival di Vilenica che si terrà dal 4 al 9 settembre in diverse località della Slovenia, con un ricco programma di incontri, letture poetiche e dibattiti con autori europei ed extraeuropei.

Andriy Lyubka (1987), poeta, scrittore e saggista ucraino, ha studiato filologia ucraina all’Università di Uzhhorod e storia dei Balcani all’Università di Varsavia. Ha pubblicato tre raccolte di poesie – “Eight Months of Schizophrenia” (2007), “TERRORISM” (2008), “Forty Bucks Plus Tip” (2009) – e cinque libri di prosa – “KILLER: A Collection of stories” (2012), “Sleeping with Women” (2014), “Carbide” (2015), “A Room for Sorrow” (2016), “Saudade” (2017). I sui lavori sono tradotti in diverse lingue e lui stesso lavora anche come traduttore. Nel 2017, Lyubka ha vinto la borsa di studio InCE per scrittori in residenza che ha utilizzato per un progetto di ricerca in Slovenia.

Maria Paula Erizanu (1992), scrittrice moldova, ha studiato a Londra storia e letteratura inglese al New College e giornalismo alla City University. Il suo primo libro, “This Is My First Revolution. Steal It” (2010), è un saggio sulla protesta di massa in Moldova dell’aprile 2009 e ha ricevuto diversi premi, tra cui quello dell’UNESCO e della Biblioteca Nazionale della Moldova. Ha pubblicato anche una raccolta di poesie intitolata “Take Care” (2015). Vive tra Londra, Chisinau e Bucarest e lavora come freelance per diversi media, tra i quali The Guardian e CNN, in Gran Bretagna, e Scena9, Observator Cultural e Dilema Veche in Romania. La giornalista ha anche vinto la borsa di studio InCE 2018 per scrittori in residenza. La cerimonia di premiazione si terrà a Sesana, al Centro Culturale Kosovel, il 7 settembre alle ore 18.

L’incontro, a ingresso libero, si svolgerà in lingua inglese, con la traduzione in italiano e sloveno.

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore