23.4 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

Accoltellato a morte all’interno dell’Autoporto di Fernetti++

10.12.16 | 20.05 – AGGIORNAMENTO Un gravissimo episodio di violenza è avvenuto questa sera poco dopo le 18 all’interno dell’Autoporto di Fernetti.
Un uomo di poco più di 40 anni, inizialmente trovato privo di documenti ma successivamente identificato come un camionista russo, è morto in seguito ad un accoltellamento durante una rissa. 

Il corpo è stato trovato da due autotrasportatori riverso a terra in mezzo ai Tir parcheggiati sul piazzale.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il personale del 118, ma l’uomo, colpito al torace, era ormai morto a causa della copiosa emorragia provocata da un singolo fendente.

La vittima  lavorava per una ditta di Volgograd che importa elettrodomestici e mobili italiani.
Le attenzioni dei Carabinieri, che hanno immediatamente chiuso i varchi dell’Autoporto e sentito i presenti, si sono poi concentrate su di un altro camionista proveniente da un paese dell’Est e sul cui camion sono state trovate alcune tracce ematiche; l’uomo è stato portato nella palazzina direzionale per essere interrogato.

Non ancora trovata invece l’arma del delitto.

(foto da Googlemaps).

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore