7.7 C
Trieste
giovedì, 8 Dicembre 2022

Tentano di rubare la benzina da una vespa, denunciati tre giovanissimi triestini

CRONACA Un testimone ha notato i tre ragazzi armeggiare vicino il mezzo e ha chiamato la Polizia

20.5.2013 | 12.30 – Grazie alla segnalazione di un testimone, residente in un condominio di via San G. Bosco, la scorsa notte, la Polizia è riuscita ad acciuffare tre giovani ladri di benzina.
La segnalazione alla centrale operativa della Questura parlava di tre ragazzi che armeggiavano vicino una vespa rossa. Giunti sul posto gli agenti hanno subito individuato i giovani, che avevano con loro una tanica da 10 litri con all’interno della benzina.

Interrogati sulla provenienza del carburante, i ragazzini hanno risposto che l’avevano appena acquistata da un distributore self-service.
Ma gli agenti non hanno creduto alla versione fornita loro, così hanno insistito nel chiedere la provenienza della benzina. Uno dei tre ha finalmente ceduto ammettendo di averla appena rubata dalla vespa rossa descritta anche dal testimone.

Così i tre sono stati condotti in Questura per gli accertamenti del caso. Per tutti e tre è stata emessa una denuncia per furto, ma per due di loro, minorenni S.B. le iniziali del ventenne con loro -, la pena maggiore probabilmente sarà stata quella inflittagli dalle madri accorse in Questura per riportarli a casa.

Emanuele Esposito
© Riproduzione Riservata 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore