12.7 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Bora, lo spettacolo sta per finire

In supporto ai vigili del fuoco di Trieste anche i colleghi di Capodistria, ecco i video di Paolo Forti che mostrano tutta la bellezza del vento di Trieste

12.2.2012 | 11.05 – Ha ribaltato due tir, ha preso a sberle un camper, ha fermato treni e aerei, ha scoperchiato palazzi di prestigio e case popolari, ha gelato le rive e il molo Audace, ha ferito una ventina di persone, ha fatto chiudere scuole e università, ha fatto rinviare decine di iniziative, ha fatto scappare Schifani, ha fatto volare di tutto: tegole, camini, infissi, coperture dei tetti, vetri di finestre spaccate, ringhiere, immondizie…

Lo spettacolo sta per finire. Le ultime repliche in programma oggi. La Bora, dopo 15 giorni di recite spettacolari, sta per lasciare la scena. La notte è trascorsa in modo abbastanza tranquillo. Il refolo più forte ha toccato i 137 chilometri orari, mentre la temperatura questa mattina era di 3.2 gradi negativi.

Ha fatto anche un po’ di nevischio ma niente di rilevante. Molto freddo invece il mare. La temperatura è scesa ancora: è a 3.7 gradi positivi, un record per il nostro golfo.

Il bollettino di guerra di ieri registra sei feriti: l’autista del tir che si è fatto sorprendere dalla Bora davanti a piazza Unità e altre cinque persone per cadute a piedi o in motorino. Nessuno è in gravi condizioni.

Collegata al freddo intenso di questi giorni anche l’incendio nella mansarda di via San Lazzaro dove è rimasta intossicata una donna anziana. Pare che le fiamme siano scaturite dal caminetto dell’appartamento. Lo spettacolo del vento ha un prezzo, i conti si potranno fare fra qualche giorno.

Intanto da registrare l’impegno costante dei vigili del fuoco, della Polizia municipale, del 118, dei volontari della Protezione civile e delle altre forze dell’ordine impegnati in centinaia di interventi. Ieri sera il sindaco Cosolini li ha ringraziati via Facebook. In aiuto ai vigili del fuoco anche i colleghi provenienti da tutto il Friuli Venezia Giulia e persino da Capodistria, come mostra la foto che Lorenzo Catanzaro ha postato su Facebook.

E visto che siamo quasi alla fine, per il momento, vi proponiamo tre video da YouTube realizzati dal bravo fotografo e videomaker Paolo Forti che ha immortalato in modo magistrale tutto il fascino della Bora.

4 febbraio

{youtube}jVQLnnpL18U{/youtube}

3 febbraio

{youtube}jeugKFrbN8s{/youtube}

1 febbraio

{youtube}B46LFJftI9w{/youtube} 

Roberto Toffolutti 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore