13.6 C
Trieste
giovedì, 6 Ottobre 2022

Ervatti e tiro a segno: finanziamenti in arrivo dalla Regione

Stanziati 500mila euro: solo due interventi per Trieste

La Regione ha assegnato quasi 500mila euro di fondi a carattere pluriennale per la realizzazione, l’adeguamento o la manutenzione straordinaria di impianti sportivi situati nelle province di Trieste, Udine e Pordenone su proposta dell’assessore allo Sport Elio De Anna. Solo due gli interventi su Trieste: 10.500 euro per 10 anni sono destinati alla sezione di Trieste dell’associazione Tiro a segno nazionale che li utilizzerà per una vetrata blindata ed altre opere di rifinitura e sicurezza.

E ancora, un contributo di 15 anni di 50mila euro servirà all’amministrazione separata dei Beni civici della frazione di Prosecco per la manutenzione straordinaria, l’ammodernamento e la messa a norma dell’impianto polisportivo Mario Ervatti. 

La Giunta regionale ha approvato anche tre diversi capitoli di finanziamento decennale, per quasi 208mila euro, a favore del Comune di Cividale per la costruzione del palazzetto dello sport, mentre al Comune di Udine andranno quasi 175mila per la predisposizione dell’impianto sportivo dedicato a scherma e ginnastica.

29.12.2011 | 16.14  

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore