29.2 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

Economia circolare, le società del Crismani Group passano a Itelyum

02.07.2022 – 14.10 – Il gruppo triestino Crismani viene acquisito da Itelyum. Antinquinamento e gestione rifiuti, igiene urbana, spurghi e pronto intervento ecologico. Conosciuto da oltre cinquant’anni per l’attività di gestione dei rifiuti, in particolare in ambito portuale presso i porti di Trieste, Monfalcone e San Giorgio di Nogaro, il Crismani Group – grazie all’imprenditore Paolo Crismani, scomparso nel 2019 – aveva intuito già negli anni ’70 come la salvaguardia ambientale fosse un settore strategico nel quale operare. Itelyum è leader nazionale e player internazionale nella gestione, riciclo e valorizzazione dei rifiuti industriali e, con l’acquisizione di alcune delle società del gruppo triestino, consolida ulteriormente la propria offerta di soluzioni ambientali per il settore dell’economia circolare. L’acquisizione del gruppo segna per Itelyum l’ingresso nel mercato della gestione ambientale in ambito portuale e dell’importante attività di protezione e disinquinamento degli specchi acquei, oltre a rafforzare l’attività di servizi alla grande industria in ottica di “global service provider”. “Portiamo in Itelyum – dichiara la famiglia Crismani – la forza e la tradizione di un’eccellenza locale, e l’ingresso in questo Gruppo sfidante e solido ci consente di rafforzarci e di proporci come player di riferimento per il nostro settore nel Nord-Est in direzione dell’innovazione e della sostenibilità”. Itelyum, in numeri: gestisce complessivamente circa 5.000 t di rifiuti speciali ogni giorno generando, nel 2021, ricavi per circa 500 milioni di euro. Dispone di 1.000 dipendenti e sono 26 le aziende che compongono il gruppo. Battellaggio, rimorchio e pronto intervento in mare: il gruppo dispone di una flotta di oltre trenta mezzi navali ed è dotato di impianti di trattamento delle acque di sentina e di zavorra e impianti di soil washing.
“Attraverso l’acquisizione del 70% delle società SEA Service S.r.l., Crismani Ecologia S.r.l. e Navigazioni Stoini S.r.l – commenta Marco Codognola, Amministratore Delegato Itelyum – il nostro gruppo amplia l’offerta verticale di gestione sostenibile delle acque e consolida la sua posizione di riferimento nella gestione dei rifiuti industriali nel Nord-Est”. Itelyum ci vede lungo e individua nel sistema portuale una garanzia di maggiore competitività a livello nazionale.

b.b

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore